Fondazione Venezia, Zaccariotto furiosa: "Ignorato il nostro candidato"

La presidente della Provincia ha inviato una lettera a Giuliano Segre esprimendo "sorpresa e disappunto" per la scelta di ignorare il prescelto da Ca' Corner per il posto nel Consiglio generale

Esprime "sorpresa e disappunto" la presidente della provincia Francesca Zaccariotto per la mancata nomina di Alberto Nordio a consigliere generale della Fondazione Venezia. Era il candidato designato da Ca' Corner per avere un rappresentante nella "stanza dei bottoni" della fondazione, dove si controllano e si decidono i futuri investimenti dell'associazione. Non una cosa di poco conto visto i milioni di euro che possono essere mossi da un progetto all'altro.

La presidente oggi ha inviato una lettera al presidente della fondazione Giuliano Segre, in cui si esprime tutto "il disappunto, accresciuto dall’ulteriore notizia che, in sostituzione del membro da noi legittimamente designato – ha aggiunto la titolare di Ca' Corner - il Consiglio abbia provveduto a confermare il consigliere a suo tempo nominato su designazione della Provincia, dalla precedente Giunta".

Nella lettera si scrive anche che è stato deciso di affidare la materia al vaglio dell’avvocatura civica provinciale, si ricorda come tale decisione illegittima possa nuocere ai  "rapporti istituzionali tra gli enti da noi pro tempore rappresentati", e si conclude invitando il presidente della fondazione Venezia ad adoperarsi "con urgenza ed efficacia perché il Consiglio generale della fondazione voglia recedere da una decisione inopportuna e arbitraria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, crollo a Ca' Pesaro

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento