A Venezia il salone dell'orientamento scolastico per gli studenti

A "Fuori di banco", in programma dal 7 al 9 novembre alla Marittima, i ragazzi sono invitati a scoprire le opportunità dei vari percorsi formativi. Attesi 7mila partecipanti

L’importanza di scegliere consapevolmente il proprio percorso scolastico è al centro del salone "Fuori di banco", a Venezia, evento pensato per permettere agli studenti della scuola secondaria di 1° e 2° grado di conoscere l’offerta formativa del territorio e le opportunità di crescita personale. La decima edizione è in programma dal 7 al 9 novembre al Terminal 103 della Stazione marittima. Destinatari sono genitori, insegnanti ed istituzioni, ma soprattutto gli studenti che devono scegliere la scuola superiore e quelli, più grandi, che devono scegliere il percorso post diploma. Sia gli espositori che il pubblico partecipano a titolo gratuito (info e programma dettagliato su fuoridibanco.it).

Chi partecipa

Gli espositori saranno gli Istituti Superiori, i Centri di Formazione Professionale, gli ITS, le Università del Triveneto, le forze dell’ordine, Veneto Lavoro - CPI (Centri Per l’Impiego), vari rappresentanti del mondo del lavoro e delle istituzioni, coinvolte a vario titolo nei percorsi di istruzione e formazione. L'invito rivolto agli studenti è di informarsi correttamente e senza pregiudizi, basandosi su dati oggettivi ed esperienze concrete. Il progetto è istituito e finanziato da Città metropolitana e Ufficio scolastico territoriale, che promuoveranno tra l'altro il test di orientamento “Navighiamo insieme”. Nei tre giorni espositivi sono attese 7.000 presenze, incluse le famiglie e circa 70 espositori.

Salone dell'offerta formativa

Il salone 2019 è sostenuto dalla ditta Corvallis di Padova, partner tecnologico di DeSK, progetto di cui la Città metropolitana di Venezia è capofila e che coinvolge la Città metropolitana di Milano, quella di Genova e la Provincia Taranto. Novità del 2019 sarà presente in fiera anche la Fondazione Santa Cecilia di Portogruaro che proporrà delle esibizioni musicali da parte dei suoi allievi. Il salone è un’importante scelta di investimento della Città metropolitana, che ne sostiene interamente le spese, e che testimonia il valore attribuito alla valorizzazione del capitale umano, allo sviluppo delle competenze e alla promozione delle eccellenze del territorio. In occasione di questo X salone è in programma un’edizione separata a Portogruaro, con sede all’I.S.I.S. Leonardo da Vinci, nella settimana dal 2 al 7 dicembre 2019 per coinvolgere più direttamente anche le scuole del Veneto orientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento