← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Barca alla deriva recuperata dai vigili del fuoco ma semplicemente legata ad una Bricola

Mappa
Via San Giuliano 5 · San Giuliano

Riceviamo e pubblichiamo:

"Barca alla deriva recuperata ieri dai vigili del fuoco ma semplicemente legata ad una bricola, intervento chiaramente insufficiente prima o poi tornerà ad essere alla deriva"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • premettendo che il regolamento per la navigazione nella città e nella laguna di Venezia, il pilota, marinaio o semplice "gommonauta" del momento dovrebbe sapere che le velocità ammesse per la circolazione e le regole per la navigazione notturna o in caso di nebbia escludono qualsiasi pericolo per i naviganti (La Capitaneria di Porto a tal proposito, venuta a conoscenza di un problema, emette un avviso ai naviganti non tenendo poi conto delle conseguenze possibili...). Invece di polemizzare con i VVF intervenuti, fatevi alcune domande sul perché e sul per come i sopracitati devono intervenire al posto degli enti di competenza, quasi totalmente inadempienti sulle loro competenze! ormeggiare i relitti, imbarcazioni od ostacoli vari al primo punto disponibile sono misure di emergenza in quanto non vi è altro modo possibile da parte loro per risolvere il problema. Tra l'altro non esistono punti di raccolta in giro per la laguna dei relitti o delle paline recuperate, mettendo a rischio anche l'incolumità di Venezia stessa, allorquando le squadre VVF sono inviate in giro per la laguna per recuperare un relitto o palina e non potendo (per ovvie ragioni...) ormeggiare tra l'altro l'ostacolo alla navigazione o trarlo a riva, dovendosi prendere anche delle responsabilità non dovute e prolungando i loro tempi d'intervento. Capitanerie di Porto, Polizia Locale ed ex Magistrato alle acque (ricordo che questi ultimi, agenti della Polizia Provinciale, sono ancora ben presenti nelle buste paga della Provincia...hanno solamente cambiato il nome dell'Ente....) con la frase "non abbiamo mezzi disponibili" o "non abbiamo più la ditta in appalto per il recupero" si lavano beatamente le mani per intervenire (questo recupero documentato è un esempio, come per gli altri che quotidianamente si verificano, sappiamo bene quant'è vasta la laguna) anche nei recuperi delle bricole/paline che si rompono per vetustà (sostituite furbamente non più con le tre paline di una volta, ma con la palina singola.....o erano stupidi i veneziani della Serenissima che "sprecavano" legna, oppure......) Quindi i lettori farebbero meglio a sensibilizzare chi di dovere tramite i vari canali mediatici.....

Segnalazioni popolari

  • Attualità

    People Mover fermo per una settimana

  • Segnalazioni

    "Abbandono totale a Marghera in via Meneghetti"

Torna su
VeneziaToday è in caricamento