homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Londra 2012, la padovana Chiara Rosa si allena a Jesolo per le Olimpiadi

L'atleta di 28 anni fresca di bronzo nel getto del peso ai campionati europei di atletica di Helsinki 2012, sta contando le ore in vista della sua partenza per la capitale del Regno Unito

 

Dopo Roman Sebrle Jesolo ospita un’altra grande campionessa: Chiara Rosa, delle Fiamme Azzurre. L’atleta padovana di 28 anni fresca di bronzo nel getto del peso ai campionati europei di atletica di Helsinki 2012, sta contando le ore in vista della sua partenza per le Olimpiadi di Londra con la sua contagiosa carica di simpatia. Il suo personale è di 19,15 metri ed un tredicesimo posto ai Giochi Olimpici di Pechino nel 2008.
 
Chiara non è un volto nuovo a Jesolo. Lo scorso ottobre, infatti, in occasione dell’apertura delle gare dei Campionati Italiani Cadetti, è stata scelta come testimonial Fidal. Da lì, assieme al suo allenatore Enzo Agostini ha cominciato a lavorare sodo per partecipare alle Olimpiadi di Londra, che la vedranno impegnata lunedì 6 agosto alle 10.45 nelle gare di qualificazione.
 
È bello vedere che una città come Jesolo, scelta da numerosi turisti per trascorrere le proprie vacanze sia la meta di anche numerosi atleti di fama mondiale – commenta l’assessore allo sport Ennio Valiante -. Dopo Roman Sebrle, Chiara Rosa è la testimonianza che tante stelle del mondo dello sport trovano nelle nostre strutture un aiuto per proseguire con i loro allenamenti serrati e mantenere così il tono fisico. A Chiara Rosa in particolare va il mio personale in bocca al lupo per le Olimpiadi, che spero possano regalarle un importante risultato per il suo palmares”.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Brugnaro e il grande sogno Porto Marghera: "Sviluppo verticale e nuovi regolamenti"

    • Cronaca

      Quale futuro per Porto Marghera? Duemila studenti da tutto il mondo per la risposta

    • Cronaca

      A Venezia di tutto un po': "balconiste" sul Canal Grande, fumogeni all'addio al celibato

    • Cronaca

      L'ordinanza nella Pec non si apre: "Non sapevamo di dover chiudere il locale"

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente sulla Treviso-mare, frontale con un camper: muore sandonatese

    • Grosso incendio a Porto Marghera, va a fuoco una gru: fiamme alte 15 metri

    • Si sente male in azienda: muore tra le braccia della moglie

    • Parte uno sparo sulla nave da crociera attraccata a Venezia: "Caos a bordo"

    • Spiagge del Lido più vicine: torna la linea diretta degli autobus Actv da Marghera

    • Orgia in auto con due prostitute: "sul più bello" arriva la polizia municipale

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento