Londra 2012, la padovana Chiara Rosa si allena a Jesolo per le Olimpiadi

L'atleta di 28 anni fresca di bronzo nel getto del peso ai campionati europei di atletica di Helsinki 2012, sta contando le ore in vista della sua partenza per la capitale del Regno Unito

 

Dopo Roman Sebrle Jesolo ospita un’altra grande campionessa: Chiara Rosa, delle Fiamme Azzurre. L’atleta padovana di 28 anni fresca di bronzo nel getto del peso ai campionati europei di atletica di Helsinki 2012, sta contando le ore in vista della sua partenza per le Olimpiadi di Londra con la sua contagiosa carica di simpatia. Il suo personale è di 19,15 metri ed un tredicesimo posto ai Giochi Olimpici di Pechino nel 2008.
 
Chiara non è un volto nuovo a Jesolo. Lo scorso ottobre, infatti, in occasione dell’apertura delle gare dei Campionati Italiani Cadetti, è stata scelta come testimonial Fidal. Da lì, assieme al suo allenatore Enzo Agostini ha cominciato a lavorare sodo per partecipare alle Olimpiadi di Londra, che la vedranno impegnata lunedì 6 agosto alle 10.45 nelle gare di qualificazione.
 
È bello vedere che una città come Jesolo, scelta da numerosi turisti per trascorrere le proprie vacanze sia la meta di anche numerosi atleti di fama mondiale – commenta l’assessore allo sport Ennio Valiante -. Dopo Roman Sebrle, Chiara Rosa è la testimonianza che tante stelle del mondo dello sport trovano nelle nostre strutture un aiuto per proseguire con i loro allenamenti serrati e mantenere così il tono fisico. A Chiara Rosa in particolare va il mio personale in bocca al lupo per le Olimpiadi, che spero possano regalarle un importante risultato per il suo palmares”.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Venezia presa d'assalto nel weekend lungo, traffico in tilt sul Ponte della Libertà

    • Meteo

      Maltempo, perturbazione dal pomeriggio del primo maggio: tornano rovesci e temporali VD

    • Sport

      Per la Reyer finisce comunque in gloria, la cavalcata pazzesca termina al quarto posto

    • Sport

      Venezia - Albinoleffe, tante occasioni ma pochi gol: al Penzo finisce in pareggio

    I più letti della settimana

    • A un passo dal triplete: il Venezia non si ferma più, conquista anche la Coppa Italia di Lega

    • Implacabile Tenerife: il sogno da Champion's della Reyer Venezia si ferma sul più bello

    • Federica Pellegrini, avanti tutta: "Voglio restare in gara fino a Tokyo 2020"

    • Venezia - Albinoleffe, tante occasioni ma pochi gol: al Penzo finisce in pareggio

    • Per la Reyer finisce comunque in gloria, la cavalcata pazzesca termina al quarto posto

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento