La Reyer ha una nuova bocca da fuoco: Andrew Goudelock è un giocatore orogranata

L'MVP delle finals scudetto 2017/2018, dopo un anno in Cina, torna in Italia con la casacca di Venezia. Nell'ultima stagione italiana, 15,5 punti di media in campionato

Andrew Goudelock è un nuovo giocatore dell'Umana Reyer. Un colpo da 90 per gli orogranata, che si assicurano una bocca da fuoco da 15 punti di media a stagione. L'ex Olimpia Milano viene da un'esperienza di un anno in Cina, dopo aver vinto lo scudetto con Milano nella stagione 2017/2018, quando fu eletto MVP delle finali.

Andrew Goudelock alla Reyer

Guardia statunitense di 190 centimetri, è nato il 7 dicembre 1988 a Stone Mountain (Georgia). Scelto al secondo giro dei draft 2011 (46° scelta assoluta) dai Los Angeles Lakers (con cui ha vinto nel 2012 la Pacific Division), è arrivato in Europa nel 2013/14, vestendo la maglia dei russi dell’Unics Kazan, con cui ha vinto la Coppa di Russia e raggiunto la finale di EuroCup. Nelle stagioni successive ha giocato anche in Turchia (Fenerbahce, arrivato alle Final Four di EuroLega), Cina (Xiniang) e, dopo un breve ritorno in NBA con gli Houston Rockets, in Israele (Maccabi Tel Aviv, vincitore della Coppa d’Israele).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento