Brivido e magia della "zona Cesarini": Venezia batte Bassano, segna Falzerano al 94'

Quando a 4 minuti dallo scadere il Bassano trova la rete del pari, il destino della partita pare segnato: arancioneroverdi determinati fino alla fine strappano una vittoria sudata ma giusta

fonte: pagina Facebook Venezia FC

Nel posticipo di lunedì 20 marzo gli arancioneroverdi sono ospiti del Bassano, decimo in classifica a quota 40 punti. All’appello di mister Inzaghi e del presidente Tacopina rispondono ben 600 tifosi veneziani, che si presentano al Rino Mercante per supportare la squadra in una gara tutt’altro che facile.

Il primo tempo della partita inizia nel migliore dei modi per gli ospiti: non passano infatti che 8 minuti e il risultato si sblocca, segna Modolo, bravo a impattare di testa il cross di Garofalo. Il Bassano non si fa scoraggiare dalla rete subita, avvicinandosi anzi in più occasioni alla porta difesa da Facchin.

Il Venezia, specie durante la prima frazione di gara, va vicino al raddoppio, ma sotto porta manca di cinismo. Le squadre lottano duramente a centro campo, gli arancioneroverdi attaccano con costanza ma i padroni di casa non sono da meno. Il parziale stabilito all’8’ del match regge fino all’86’, quando Candido trova il gol del pareggio. A pochi minuti dallo scadere il destino delle due squadre sembra già scritto, ma – nell’ultimo dei 4 minuti di recupero concessi dal direttore di gara – Falzerano trova la rete del definitivo sorpasso.

Merito dei veneziani è quello di aver cercato il gol fino allo scadere, assediando l’area bassanese soprattutto nei minuti finali e strappando infine una vittoria meritata che consolida ulteriormente il primato in classifica.

BASSANO VIRTUS: Bastianoni, Formiconi, Pasini, Bizzotto, Stevanin, Laurenti, Gerli, Zibert, Minesso, Maistrello, Candido. Allenatore: Valerio Bertotto.

VENEZIA FC: Facchin, Garofalo, Modolo, Cernuto, Zampano, Soligo, Bentivoglio, Falzerano, Moreo, Geijo Pazos, Fabiano. Allenatore: Filippo Inzaghi

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestati i rapinatori della fuga con pistola in pugno per la strada principale di Dolo

  • Cronaca

    Irruzione armata in gioielleria a Dolo, in due legati e minacciati: quattro in arresto VIDEO

  • Sport

    Venezia a valanga contro il Novara: tre reti ai padroni di casa e la classifica sorride ai Leoni

  • Incidenti stradali

    Sbanda e finisce fuori strada: automobilista in gravi condizioni, interviene l'elicottero

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nel Padovano: si schianta con l'automobile contro il pullman e muore

  • Chiede di andare al bagno, 13enne esce dall'aula e si butta dalla finestra delle Medie

  • Schianto frontale sulla Triestina a San Donà: due feriti gravi e strata statale chiusa

  • Torna ad alzarsi il volume della musica a San Giuliano: 3 giorni di concerti il prossimo luglio

  • Barche abbandonate in vendita all'asta: si apre la gara telematica del Comune per 19 natanti

  • Inseguimento rocambolesco nella notte: forza il posto di blocco, 6 gazzelle per fermarlo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento