Bebe Vio torna a incantare: a Sharja il pronto riscatto della fiorettista azzurra

La campionessa ha vinto la gara di fioretto femminile categoria B del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, svoltasi martedì negli Emirati Arabi Uniti

Foto: Bebe Vio

Bebe Vio si porta a casa l'ennesima vittoria. Arriva dalle pedane di Sharja, negli Emirati Arabi Uniti, il pronto riscatto della fiorettista azzurra che dopo il secondo posto ottenuto a dicembre nella prova di Kyoto, riprende il suo ruolino di marcia farcito da vittorie. Beatrice, Bebe Vio ha infatti vinto la gara di fioretto femminile categoria B del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, svoltasi martedì a Sharja.

Le gare

La paralimpionica e campionessa europea e mondiale in carica, dopo aver vinto tutti gli assalti del proprio girone, ha avuto ragione nel turno degli ottavi di finale, della georgiana Irma Khetusiriani per 15-6, prima di superare ai quarti la thailandese Saysunee Jana col punteggio di 15-3. L'assalto di semifinale è stato invece quello più "tirato" per la fiorettista veneta, che ha vinto il match contro la cinese Xiao Rong per 15-7, giungendo poi al suo oramai proverbiale urlo di vittoria, alla stoccata del 15-5 con cui ha concluso l'assalto finale contro l'altra portacolori della Cina, Zhou Jingjing. Nella spada maschile categoria A, si è fermata nel tabellone dei sedicesimi la corsa del trevigiano Matteo Dei Rossi, sconfitto con il punteggio di 15-8 dal cinese Sun che ha poi concluso la gara al secondo posto. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Grande Bebè! Sei una campionessa in tutto :in forza, umiltà, gentilezza. Sei un esempio x tutti noi. ????????????????????????

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Marghera: uccide la moglie a coltellate, poi si costituisce

  • Cronaca

    Vicini increduli dopo l'omicidio di Marghera: «Buone persone, lui premuroso» | VIDEO

  • Cronaca

    In casa ha una santabarbara: revolver, balestra e proiettili vari. In manette

  • Cronaca

    Violenza, minacce, attentati: «Siamo i Casalesi, devono avere paura di noi»

I più letti della settimana

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Omicidio a Marghera: uccide la moglie a coltellate, poi si costituisce

  • Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Venezia, chiuso il locale "Ai Biliardi" per disturbo della quiete pubblica

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

Torna su
VeneziaToday è in caricamento