Il portiere Bertinato si presenta ai tifosi: «Venezia grandissima opportunità. E poi c'è Zenga...»

Il classe '98 ha un contratto che lo lega alla Laguna fino al 30 giugno 2022: «Il progetto mi ha affascinato dal primo momento e il mister per noi portieri è un'icona»

E' stato uno degli ultimi acquisti effettuati dal Venezia nella finestra invernale del mercato, tanto da essere ufficializzato a poche ore dalla chiusura. Bruno Bertinato, classe '98 ha un contratto che lo lega alla Laguna fino al 30 giugno 2022.

«Grandissima opportunità»

«C'erano proposte interessanti provenienti da altre società - dice - ma con il Venezia FC stavamo parlando da molti mesi e non ho mai avuto dubbi. Per me è un sogno, ho sempre desiderato di poter vivere in questa splendida città, sin da quando ci ero venuto in visita con l'Under 16 del Coritiba per giocare il Torneo Nereo Rocco di Trieste. Il progetto mi ha affascinato dal primo momento, quindi sono davvero felice di essere qui e di poter giocare in Italia. Venezia per me è una grandissima opportunità e voglio sfruttarla. In più c'è mister Zenga, che per noi portieri è una icona. Ovviamente non ho avuto l'opportunità di ammirarlo dal vivo, ma mi hanno detto che era un grande portiere, paragonabile al Buffon di oggi».

«Opzione per il futuro»

L'Italia, e il Veneto in particolare, hanno un significato profondo per Bertinato, le cui origine sono radicate in questo paese, sia dal lato materno che da quello paterno. Carmignano di Brenta e Arzignano, i luoghi da cui provenivano i suoi parenti, sono distanti solamente pochi chilometri da Venezia. Il suo arrivo è il risultato di un lungo corteggiamento da parte del direttore sportivo del club Valentino Angeloni, iniziato mesi fa e terminato il 31 gennaio con l'ufficializzazione del suo acquisto: «Nella sua giovane carriera Bertinato ha vestito la maglia della Nazionale, fino all'Under 20, e noi speriamo che possa tornare ad indossarla. E' un'operazione per il futuro, abbiamo voluto anticipare il suo arrivo inizialmente programmato per giugno così da poter lavorare sei mesi e abituarlo a un calcio e a una lingua diversa.»

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Castello: la coltellata, il cartello sulla porta e la chiamata della badante | VIDEO

  • Cronaca

    Pattugliamenti nelle zone della "movida" veneziana

  • Cronaca

    Riciclaggio di denaro sporco: uno strudel manda in fumo 40mila euro nascosti nel forno

  • Cronaca

    Rapinano una libreria: arrestate due donne

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e tram sul ponte della Libertà, traffico bloccato a piazzale Roma

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Trovato il corpo senza vita di Alex Gerolin

  • Attenzione all'esodo di Pasqua: le previsioni del traffico in autostrada

  • Si sente male in piscina, 19enne muore in ospedale

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento