Il "coraggio" di Zamparini: "Prandelli? Quando era al Venezia lo esonerai"

Il patron del Palermo, ed ex presidente degli arancioneroverdi, parla del suo rapporto col ct della Nazionale, iniziato con quel licenziamento lagunare: "Aveva perso tutte le prime cinque partite"

"Prandelli? Io l'ho esonerato quindici anni fa, quando era allenatore del mio Venezia". Lo ha detto Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, a 'Un Giorno da Pecora', su Radio2. Il numero uno rosanero ha raccontato del suo rapporto professionale con l'attuale commissario tecnico della nazionale italiana.

"Quanto tempo rimase Prandelli alla guida del suo Venezia? E' rimasto un anno e cinque domeniche con me. Perché l'ho esonerato? Perché cominciando il campionato aveva perso le prime cinque partite. Io se non pago almeno due allenatori l'anno non sono contento", ha aggiunto Zamparini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mestre

      Fughe contromano, spari e razzie: una serata ad alta tensione da Mediaworld a Mestre

    • Sport

      Il Venezia non si ferma più: vince al Penzo contro il Lumezzane e vola in classifica

    • Cronaca

      "La grappa in stiva è forte come una bomba", il vicino capisce male. Allarme al Marco Polo

    • Cronaca

      Scoppia l'incendio in villa, proprietario tenta di spegnerlo e rimane intossicato: all'ospedale

    I più letti della settimana

    • Compagnia di assicurazioni sull'orlo del baratro, Venezia spettatore interessato

    • Polemiche dopo la serata dei 10 anni: "Reyer Venezia Mestre? Cancellata la nostra storia"

    • Roma out, Brugnaro ha pensato a Venezia olimpica: ma i termini sono scaduti

    • Il Venezia non si ferma più: vince al Penzo contro il Lumezzane e vola in classifica

    • ChioggiaVela, via alle regate: c'è il "mitico" Moro con l'olimpionica Silvia Zennaro

    • Cestiste orogranata nei college, Reyer "in tour" negli States per valutare i progressi

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento