Venezia, esonerato Walter Zenga. In panchina ecco Serse Cosmi

L'ex "Uomo Ragno" ha fatto precipitare la squadra in classifica. Il presidente Tacopina ha deciso per il cambio tecnico alla guida della squadra

Quindicesimo posto con 26 punti. L'ultima posizione della graduatoria dista solo 6 punti. Il dato è allarmante, il Venezia in una costante involuzione che ha fatto riflettere, e molto in queste ore, la dirigenza arancioneroverde. Come sempre capita, a farne le spese per primo, è l'allenatore: Walter Zenga non è più il tecnico dei lagunari, al suo posto la società ha messo sotto contratto fino a giugno Serse Cosmi.

Cosmi si presenta a Venezia

Zenga fuori, Cosmi dentro

Dopo la sconfitta di domenica scorsa nel derby con il Verona, che ha fatto precipitare la squadra in classifica, il presidente Joe Tacopina si sarebbe espresso per un cambio di conduzione tecnica. L'ufficialità del club per l'esonero dell'ex 'Uomo ragno' è arrivata poco dopo le 14 di martedì. Primo impegno per il nuovo tecnico lagunare sarà lunedì sera in casa contro il Palermo che ha guidato nel 2011. Fischio d'inizio alle 21.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti e rapine per strada e nei negozi, refurtiva da 2 milioni: come agivano i banditi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro i clan specializzati in furti: 10 in arresto, 1600 auto sequestrate

  • Cronaca

    Banksy è stato a Venezia: il video pubblicato su Instagram

  • Mestre

    Un chilo di eroina in macchina: era il carico della settimana

I più letti della settimana

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Maltempo: la mareggiata cancella la spiaggia a Eraclea, danni anche a Caorle

  • Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale

  • Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento