Valzer di punte, Litteri lascia e Bocalon arriva: in arancioneroverde anche il portiere Bertinato

La partenza dell'attaccante verso Cosenza ha spianato la strada al ritorno del veneziano. In porta tutto fatto per il giovane brasiliano

Bocalon torna al Venezia

Ancora movimenti in casa arancioenroverde.

Attacco

Era nell'aria e in queste ore è arrivata l'ufficialità: Gianluca Litteri ha firmato per il Cosenza. Il 30enne calciatore era in Laguna da gennaio 2018: con la sua firma il giocatore si lega alla squadra calabrese per due anni e mezzo. Litteri viene da un periodo un po' sfortunato: qualche acciacco di troppo e le poche presenze di quest'anno hanno convinto il Venezia e il giocatore a prendere due strade diverse. Il suo addio spiana la strada al ritorno in arancioneroverde di Riccardo Bocalon: il talentuoso veneziano ha voluto fortemente tornare a casa e Zenga è felice del suo arrivo. L'ufficialità praticamente in concomitanza con l'addio di Litteri.

Portiere

Ma non è finita: il Venezia in questi minuti ha chiuso anche per il giovane portiere Bruno Bertinato. Brasiliano, classe 1998, arriva a titolo definitivo dal Coritiba. Il giovane portiere brasiliano ha firmato un contratto che lo legherà al club lagunare fino al 30 giugno 2022. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina al Tronchetto: la vittima colpita con una pistola. Telecamere al setaccio

  • Cronaca

    Fatture false, sequestro da 600mila euro a una lavanderia

  • Mestre

    Impianti pagati, ma pazienti senza cure: verso la chiusura la clinica "IdeaSorriso"

  • Mestre

    Poliziotti si fingono impiegati di banca e arrestano un uomo con documenti falsi

I più letti della settimana

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Auto nel Sile: i sommozzatori la recuperano, poi ne trovano un'altra

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Colpito alla testa e derubato del trolley, dentro decine di migliaia di euro in contanti

  • Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento