Incredibile vittoria Reyer in rimonta, a Pesaro non bastano 21 punti di vantaggio: è 86-89

Gli orogranata riprendono coraggio nel terzo quarto e approfittano di una Vuelle improvvisamente debole

Un momento del match (foto: reyer.it)

Con una grande rimonta, dopo essere stati sotto anche di 21 punti con 7’30” da giocare nel terzo periodo, l’Umana Reyer conquista alla Vitrifrigo Arena di Pesaro la terza vittoria consecutiva in campionato.

La gara

Pesaro inizia subito con grande energia la gara e con ottime percentuali, gli orogranata, partiti con Haynes, Stone, Bramos, Mazzola e Vidmar, soffrono un po’ le scorie della partita di Nanterre e faticano ad impattare difensivamente. Blackmon e Murray subito ispiratissimi creano il primo break a metà della prima frazione e dopo 10′ di gioco la VL è avanti 25-18. Le cose per gli orogranata non vanno meglio nel secondo periodo, Blackmon pazzesco per altro, quando i padroni di casa vanno all'intervallo lungo sul +15. Nel terzo periodo succede il miracolo: la Reyer prende forza e infila triple importanti accorciando le distanze, poi nell'ultimo quarto gli orogranata però non si disuniscono e dimostrano grande volontà di non mollare per portare a casa il risultato: Stone si incolla a Blackmon, Tonut segna sette punti di fila con una gran tripla in step-back e un’altra bomba del solito Bramos segna il -5 Umana a 3’10” dalla sirena finale. La difesa reyerina ora è ermetica ma servono punti per completare la rimonta, et voilà: 2 su 2 ai liberi di Watt, tripla di Stone e Bramos firma il sorpasso, ancora dall’angolo da tre: 83-86. Zanotti allo scadere dei 24″ infila una tripla che pareggia ancora la partita ma Bramos lotta a rimbalzo offensivo e guadagna due liberi (1/2), Artis prova il contro-sorpasso ma il suo tiro esce e Michael può ancora andare in lunetta per chiudere i giochi con il 2 su 2 finale: l’Umana Reyer vince 86-89.

Vl Pesaro – Umana Reyer 86-89

Parziali 25-18, 28-20, 14-21, 19-30

VL Pesaro: Blackmon 29, McCree ne, Artis 15, Murray 17, Conti ne, Tognacci, Ancelotti 3, Morgillo ne, Monaldi 3, Shashkov 4, Zanotti 7, Mockevicius 8. All. Boniciolli

Umana Reyer: Haynes 12, Stone 13, Bramos 22, Tonut 13, Daye 10, De Nicolao 2, Vidmar 3, Biligha 2, Mazzola 3, Cerella 1, Watt 8, Favaretto ne. All. De Raffaele

Potrebbe interessarti

  • Il Cibo del Risveglio: il convegno nazionale su come vivere fino a 120 anni

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

  • Memoria olfattiva: cos'è e come viene sfruttata dal marketing

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

  • Una coltivazione di cannabis individuata dall'elicottero a Sant'Erasmo

  • Ragazza di colore discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento