Crisi Venezia, risoluzione contrattuale per il direttore sportivo Valentino Angeloni

Il manager aveva firmato un contratto di tre anni nell’estate del 2018. Intanto sabato arriva il Pescara

Appena un anno fa: il presidente Tacopina e Valentino Angeloni

La crisi del Venezia comincia a mietere le prime "vittime". E'  di queste ore la notizia della risoluzione contrattuale per il direttore sportivo Valentino Angeloni. Una risoluzione consensuale quella tra la società veneziana e il manager sportivo subentrato nel 2018 a Leandro Rinaudo con un contratto triennale.

Momento delicato

Il Venezia, che sta vivendo il complicato momento di lotta ad una salvezza sempre più difficile, ha ottenuto un solo punto in tre partite e si prepara ad affrontare sabato la sfida contro il Pescara.

Il comunicato

Questo il comunicato della società: "Venezia FC comunica di aver risolto consensualmente il rapporto lavorativo con il Direttore Sportivo Valentino Angeloni. La società augura ad Angeloni i migliori successi professionali".

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

  • 5 consigli per favorire il benessere intestinale

I più letti della settimana

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

  • Bambina investita a Cavallino, è grave

  • Malfunzionamento ad un motore: attive le torce del cracking

  • L'asta fallimentare per l'ex Umberto I se l'aggiudica Alì Supermercati

  • Rischia di annegare, soccorso dall'elicottero del Suem in spiaggia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento