La Reyer si rinforza con i rinnovi, anche Chappell rimane in orogranata

Ulteriore conferma per la squadra di coach Walter De Raffaele. L'assalto al prossimo campionato arriverà dal gruppo compatto della scorsa stagione

Continuano a fioccare i rinnovi pesanti in casa Reyer. Dopo quelli annunciati nei giorni scorsi (Stone, De Nicolao, Watt, Bramos, Daye), la società granata ha confermato per un'altra stagione anche Jeremy Chappell. La guardia di Cincinnati nell'ultima stagione ha disputato tutti i 42 incontri con una media di 10.3 punti, 3.8 rimbalzi e 1.6 assist a partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scalata al tricolore nella prossima stagione passerà anche per il suo grande agonismo e la sua difesa. «Sono eccitato all’idea di continuare a giocare con la Reyer - ha detto Chappell - Il modo con cui si è conclusa la passata stagione mi ha lasciato molto amaro in bocca perché eravamo in forma, stavamo giocando bene ed entrando nella fase clou. Sia in Eurocup, dove eravamo ai quarti di finale, che in campionato potevamo fare qualcosa di speciale. Voglio dunque ringraziare la società per la stima e la fiducia, il prossimo campionato sarà ancora più difficile, squadre come Milano e Bologna si sono rinforzate molto, ma sarà ancora più stimolante e avremo ancora più determinazione a competere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento