Salernitana-Venezia 1-1: Bocalon la apre, Vicario monumentale sigilla il pari

Uno strepitoso estremo difensore impedisce ai campani di vincere nei minuti finali: per gli arancioneroverdi altro pareggio

Il Venezia in pareggio (foto: facebook)

Ancora un pareggio per il Venezia di Serse Cosmi. Nella gara contro la Salernitana va in gol Bocalon, poi pareggia Djuric.

La gara

Il Venezia fa bingo dopo soli 10 minuti alla prima azione quando Bocalon, innescato da Lombardi, insacca di testa. Da quel momento è assedio Salernitana: dalle azioni dei padroni di casa si innescano una serie di corner, Vicario fa miracoli, Anderson si mangia una chiara occasione. Il Venezia si sveglia e nel finale St Clair sfiora il raddoppio, incredibile riflesso di Macai. Nella ripresa la gara stenta a decollare: l'occasione più ghiotta ce l'ha Di Mariano che però calcia troppo centrale. Al 35' la beffa per gli arancioneroverdi: fiammata di Rosina che colpisce il palo, sulla ribattuta è lesto Djuric a insaccare. I campani si galvanizzano e nel recupero costruiscono due nitide palle gol: ancora una volta un Vicario in forma strepitosa salva il risultato in una manciata di secondi prima su Di Tacchio e poi su Casasola sigillando il risultato finale sull'1-1.

Salernitana-Venezia 1-1

Marcatori: 10′ pt Bocalon, 35′ st Djuric

SALERNITANA (4-4-1-1): Micai; Pucino, Migliorini, Gigliotti, Lopez (1′ st Rosina); Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio, D.Anderson; Mazzarani (11′ st A. Anderson); Djuric. A disposizione: Vannucchi, Mantovani, Odjer, Vuletic, Minala, Memmola, Orlando. All.: Angelo Gregucci.

VENEZIA (3-5-2): Vicario; Coppolaro, Modolo, Cernuto; Lombardi, Segre, Bentivoglio (5′ st Schiavone), St. Clair, Bruscagin (39′ st Garofalo); Bocalon, Di Mariano (28′ st Rossi). A disposizione: Bertinato, Lezzerini, Mazan, Zampano, Suciu, Zennaro, Pinato, Vrioni. All.: Serse Cosmi.

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento