Sporting Musile calcio a 5 campione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"Una cornice di pubblico incredibile, brindisi, gelato e la rottura (da parte dei giocatori, sindaco e assessore) a fine partita di un uovo da 10 kg di cioccolato distribuito al pubblico presente, una festa indimenticabile per il primo traguardo dello Sporting Musile, società neonata e già vincente, da subito: erano davvero in tanti venerdì scorso al Palasport di Musile per assistere all'ultima di campionato, e il 10-3 ottenuto contro l'Old Mestre è quasi passato in secondo piano, perchè si attendeva quel triplice fischio finale per dare inizio alle celebrazioni per la vittoria del titolo Provinciale Csi, già in saccoccia matematicamente la settimana prima. Un cammino incredibile, vissuto in testa praticamente dall'inizio alla fine: hanno sorpreso tutti, i ragazzi di Domenico De Caro, mister che ha avuto il non semplice compito di plasmare un gruppo tutto nuovo, alla prima avventura in un campionato ufficiale, un gruppo numeroso ma che, cammin facendo, ha visto crescere sia l'affiatamento che la qualità tecnica, con una dimostrazione di gioco ed organizzazione in un crescendo partita dopo partita. Applausi da tutti, anche dalle autorità cittadine, in primis dal Sindaco di Musile, Silvia Susanna, presente in tribuna assieme all'Assessore allo Sport, Giovanni Ferrazzo. Una serata indimenticabile. Questi i numeri della stagione perfetta dello Sporting Musile: su 26 gare di campionato, 22 vittorie, 2 pareggi e 2 sole sconfitte, ma le cifre che più balzano all'occhio sono sicuramente i 142 gol fatti e i soli 43 gol subiti dal numero uno, e capitano, Simone Pasquot. Il capocannoniere è stato il numero 9 Andrea Vettori con 28 reti segnate, seguito da Stefano Boer con 25 centri, ma, come detto, è stata la vittoria di tutti, anche di chi ha giocato meno, e soprattutto di un nuovo gruppo dirigente, coordinato dal presidente Andrea Segato e messo in pratica dal direttore Marco Segato che hanno saputo dare vita ad una realtà nuova, presente, visibile e, il che non guasta, subito vincente. La prossima stagione lo Sporting Musile salirà dalla Seconda alla Prima Categoria, sempre per il campionato Provinciale Csi di calcio a 5. Grande entusiasmo hanno generato inoltre i videomessaggi presenti sulla pagina Facebook della società, di Marco Ercolessi capitano e di Michele Miarelli portiere, che dal ritiro della Nazionale italiana di calcio a 5 hanno inviato i loro complimenti allo Sporting Musile".

Torna su
VeneziaToday è in caricamento