L'Unione è leggera, con il Vallée D’Aoste tre reti e manovra fluida

Nella prima partita della Poule Scudetto di serie D gli arancioneroverdi hanno sconfitto al Penzo i valdostani con una tripletta di Emil Zubin, spesso imbeccato da un ispirato Fabio Lauria

La pressione del risultato non c'è più, e l'Unione Venezia gioca sul velluto. Non che gli arancioneroverdi non ci tengano allo scudetto di serie D, anzi. Ma si vede che i giocatori si muovono con maggiore fluidità rispetto alla sofferenza che sono stati i match che hanno portato alla promozione tra i professionisti. Questo pomeriggio la squadra di mister Favarin ha fornito un'ottima prova contro i pari grado del St Christophe Vallée D’Aoste.

Sugli scudi l'attaccante Emil Zubin, autore di una tripletta. La prima rete al 19esimo minuto, imbeccato dalla destra da un ispiratissimo Fabio Lauria. La punta raccoglie la palla al limite dell'area e trafigge il portiere avversario in uscita disperata. Da questo punto in poi i lagunari tengono bene il campo, stoppando ogni tentativo di pareggio avversario.

Il raddoppio arriva nel secondo tempo, al 55esimo, quando Lauria, sempre lui, trova ancora una volta Zubin che scatta sul filo del fuorigioco a trenta metri dalla porta. Una cavalcata solitaria per l'arancioneroverde, che insacca la palla di fronte all'incolpevole estremo difensore valdostano Ferrauto. L'Unione non si ferma e continua a spingere, nonostante qualche azione pericolosa degli avversari.

Il predominio è evidente, anche se i valdostani non giocano affatto male. Il terzo sigillo al 71esimo, quando Videtta passa la palla dalla trequarti in area a Zubin che si gira e, in posizione centrale, tira nell'angolo basso opposto. Tre reti e qualiicazione alle semifinali a un passo. A Castiglione delle Stiviere contro lo Sterilgarda domenica prossima basterà infatti anche un pareggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento