Il Venezia domina il primo tempo, ma la Cremonese è più pragmatica: pari al Penzo

Nei primi 45' succede di tutto: gli arancioneroverdi vanno sotto ma in almeno tre occasioni rischiano la rete. Nella ripresa prevale la stanchezza

Contro la Cremonese è un vero e proprio scontro salvezza per il Venezia, l'occasione è ghiotta e i tre punti servono come il pane.

Primo tempo

Ad inizio della prima frazione, in mezzo a ritmi pressocchè blandi, gli arancioneroverdi provano a impensierire gli avversari con le incursioni di Lombardi e le incursioni di Vrioni capace al 10' di mettere in difficoltà Agazzi. La Cremonese avanza con timidezza ma al 30' la doccia fredda sul Penzo: su calcio di punizione Del Fabro svetta di testa e trafigge Vicario. E' 0-1 e improvvisamente la partita si infiamma. I lagunari si scuotono e dominano, provando subito a trovare il pari: Citro anticipa Agazzi, la palla arriva a Vrioni che incredibilmente a porta vuota manda alto. Passano appena 120 secondi e il tentativo di Terranova di liberare l'area per poco non finisce in autorete, il Venezia sfortunato deve rimandare l'appuntamento con il pareggio che arriva proprio allo scadere. Vrioni in area tiene bene palla e passa a Lombardi, atterrato da Renzetti: è rigore. Dal dischetto va Citro che non sbaglia: 1-1 e fine primo tempo.

Secondo tempo

Nella ripresa le due squadre si affannano alla ricerca dell'episodio decisivo, con azioni da una parte e dell'altra. Vrioni prova a costruire, la Cremonese però sembra imporre i suoi ritmi ma alla precisione prevale il nervosismo e la stanchezza. Citro è costretto a uscire in barella per un infortunio alla spalla, al suo posto Di Mariano. Nessuna grande occasione, però, le due squadre chiudono i 45' finali senza troppe emozioni. Secondo pari per mister Cosmi, la zona rossa è ancora lì.

Venezia-Cremonese 1-1

29' Del Fabro (C), 46' rig. Citro (V)

Venezia (4-3-3): Vicario; Fornasier, Coppolaro, Modolo, Bruscagin; Pinato, Bentivoglio, Segre; Vrioni, Citro, Lombardi. All. Cosmi

Cremonese (4-4-2): Agazzi; Claiton, Terranova, Del Fabro, Mogos; Castagnetti, Renzetti, Soddimo, Piccolo; Arini, Montalto. All. Rastelli

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento