Venezia si prepara allo show della Marathon: si parte da villa Pisani

La competizione è stata presentata martedì: si corre domenica 25 ottobre, il percorso si snoda da Stra a Venezia. Dopo la corsa restano le rampe sui ponti

Saranno più di 27mila gli invitati alla "festa di compleanno" di VeniceMarathon (SEGUI LA DIRETTA LIVE DELL'EVENTO), quest'anno alla trentesima edizione: agli 8 mila atleti iscritti alla storica 42 chilometri, infatti, si uniscono gli oltre 9 mila studenti che hanno partecipato alle Family run di San Donà e Dolo, i 6 mila iscritti alla Family run che sabato 24 partirà da San Giuliano e gli oltre 4 mila atleti che correranno la “Garmin forerunner”, la 10 chilometri alla sua seconda edizione che dallo scorso anno ha visto raddoppiare il numero degli iscritti. La manifestazione è stata presentata ufficialmente martedì mattina, a Palazzo Labia, sede della Rai a Venezia, con una conferenza stampa alla quale sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il comandante della polizia municipale di Venezia, Marco Agostini, il presidente di Vela Spa, Piero Rosa Salva.

La maratona prende il via domenica 25 ottobre alle 9.40. Si parte dal giardino di villa Pisani a Stra, aperto per l'occasione grazie ad un protocollo d'intesa con il polo museale regionale del Veneto. Non solo, perché per tutti i partecipanti è prevista una visita gratuita alla villa da mercoledì 21 a martedì 27 ottobre. Ad anticipare la gara ufficiale sarà la partenza della “Garmin forerunner”, alle 8.30 dalla Porta blu del Parco San Giuliano, cui si aggiungerà, da venerdì 23 ottobre a sabato 24 ottobre, sempre a San Giuliano, “Exposport”, la fiera dello sport e del tempo libero con oltre 2 mila metri quadrati di esposizione fieristica al coperto.

A garantire il buon funzionamento dell'imponente macchina organizzativa contribuiranno forze di polizia, polizia municipale, vigili del fuoco, Anas, carabinieri, volontari della protezione civile. In particolare il Comune di Venezia sarà impegnato con 250 agenti di polizia municipale e 100 volontari dei gruppi comunali di protezione civile. La circolazione stradale subirà alcune variazioni per permettere il passaggio in sicurezza degli atleti. La diretta della gara sarà trasmessa su RaiSport 2 e in diretta streaming sul sito www.raisport.rai.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come di consueto ogni runner avrà la possibilità di affiancare l'impresa sportiva ad un obiettivo solidale, sostenendo i progetti di numerose associazioni del Charity program, la cui raccolta fondi sfiora al momento i 60mila euro. “La VeniceMarathon – ha commentato il sindaco Brugnaro – è una bellissima manifestazione, una vera risorsa per il territorio. Il passaggio degli atleti sulle strade della Riviera del Brenta, così duramente colpita dal tornado dello scorso luglio, ci ricorda che dobbiamo sentirci uniti, continuando ad insistere perché a questi paesi arrivino i fondi necessari alla ricostruzione”. Il sindaco ha inoltre ringraziato gli organizzatori della manifestazione per aver accettato di prolungare la permanenza delle rampe sui ponti di Venezia anche dopo la corsa, fino ad aprile, senza alcun costo per la città. Per ulteriori informazioni: www.venicemarathon.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

Torna su
VeneziaToday è in caricamento