Mafia, mafia

  • Mafia: a Dolo apre un centro studi e documentazione sulla criminalità organizzata

  • Imprenditori picchiati e costretti a stare alle regole: «Comportati bene o ti spariamo»

  • Parla l'imprenditore vessato: «Si sono presi l'azienda e poi ci hanno sequestrati, menati, minacciati»

  • Lavori inesistenti per riciclare soldi sporchi: così le aziende si mettevano al servizio della ndrangheta

  • Fatture false, usura, estorsioni: gli affari della 'ndrangheta tra Padova e Venezia

  • Inchiesta sulla camorra: indagata anche la presidente della Camera penale

  • La valigetta rubata e recuperata dalla camorra, l'ex imprenditore e il "braccio destro"

  • Il procuratore antimafia: «Imprenditoria e politica inquinate dalla camorra» | VIDEO

  • Camorra nel Veneziano, il video degli arresti

  • Pizzo, droga, armi: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Vino, armi e «Fame un piasere»: così la 'Ndrangheta governava il paese

  • "Gheddafi" fa scena muta davanti al giudice. Violenze e minacce, le mani dei Multari in Veneto

  • Lo yacht incendiato e le intimidazioni: i metodi mafiosi degli 'ndranghetisti

  • Le radici della 'Ndrangheta in Veneto, carabinieri disarticolano clan dei Multari

  • Infiltrazioni mafiose, procuratore De Raho: «Aggredire i patrimoni»

  • Spi Cgil: «No alla svendita incontrollata ai privati dei beni confiscati alle mafie»

  • Contrasto alla Mafia, Veneziano maglia nera: più sequestri qui che altrove in Veneto

  • "In Veneto come altrove infiltrazioni mafiose": un convegno a Scorzè sul crimine organizzato

  • Uniti per una cultura contro le mafie: torna a Campolongo il "Giardino della legalità"

  • Truffe e riciclaggio per 12 milioni, smantellata una banda mafiosa affiliata alla Ndrangheta

  • "Pericolo di fuga e reiterazione del reato", Saverio De Martino torna in carcere a Venezia

    Lido |
  • Fatture false ed estorsioni con metodi mafiosi, tre imprenditori edili in arresto. Perquisizioni

  • A Venezia il convegno sulla Mafia: nel 2015 sequestri per oltre 3 miliardi di euro