La "nuova" mala del Brenta: droga, estorsioni e la voglia di tornare ai fasti del passato
Cronaca

La "nuova" mala del Brenta: droga, estorsioni e la voglia di tornare ai fasti del passato

Vecchi componenti della costola dei "mestrini" avevano intrecciato rapporti con nuove leve, in particolare Loris Trabujo. Il piano era riprendere il controllo del racket dei trasporti turistici a Venezia

Ultim'ora