Sabato, 31 Luglio 2021
Animali

I cani in cerca di casa a Venezia

Scopri tutti i pet ospitati dagli Amici del rifugio Mamma Rosa che non vedono l'ora di conoscere una nuova famiglia

Con l'arrivo del caldo, la voglia di stare all'aria aperta è sempre più alta, così come quella di condividere le proprie giornate con gli affetti più cari, soprattutto dopo un periodo di restrizioni come quello appena passato. E quale migliore modo di farlo se non in compagnia dell'amore di un cucciolo?

Per tutti quelli che sono alla ricerca di un cagnolino da accogliere in casa o che desiderano da molto tempo un animale domestico, ecco alcuni dei cuccioli in cerca di famiglia nel canile Gli amici del Rifugio Mamma Rosa di Marano, in provincia di Venezia. 

Marshall

Sesso: maschio
Genere: meticcio
Su di lui: giovane, dolce e affascinante
Info: Amici del Rifugio Mamma Rosa

SMS: 3477490661, e-mail: mammarosa.rifugio@gmail.com 

Rex

Anni: 10 mesi
Sesso: maschio
Genere: Pastore Tedesco
Su di lui: simpatico, vivace e anche molto esuberante

Malattie: epilessia primaria (idiopatica)
Info: Amici del Rifugio Mamma Rosa

SMS: 3477490661, e-mail: mammarosa.rifugio@gmail.com 


Gli Amici del Rifugio Mamma Rosa

Mamma Rosa è una vera e propria casa per animali nel comune di Marano, in provincia di Venezia. Il progetto è nato per volontà di continuare l'attività decennale del Rifugio Mamma Rosa di Mira, chiuso definitivamente nel 2013. Oggi, l'Associazione degli Amici del Rifugio Mamma Rosa ha dato vita a una nuova struttura in grado di ospitare gli animali abbandonati in un ambiente il più consono possibile alla loro natura e permettere ai cuccioli più sfortunati di essere accolti in una famiglia che li aiuterà a trovarne una tutta loro. 

Chi è interessato alle adozioni può contattare Gli Amici del Rifugio Mamma Rosa scrivendo una e-mail all'indirizzo: mammarosa.rifugio@gmail.com oppure visitando la pagina Facebook della casa per animali abbandonati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cani in cerca di casa a Venezia

VeneziaToday è in caricamento