Giovedì, 28 Ottobre 2021
Animali

Passaporto per animali: cos'è, come funziona e dove richiederlo a Venezia

Tutto ciò che c'è da sapere su questo documento fondamentale per far viaggiare il proprio cucciolo su un aereo

Chi ha un animale domestico lo sa, lasciarlo anche solo per qualche giorno è davvero difficile dato il forte legame che si instaura tra cucciolo e padrone. Proprio per questo, è sempre più diffusa l'abitudine di portare il proprio animale domestico in vacanza con sé. Ma se affrontare un viaggio in macchina o in tremo può essere abbastanza semplice, quando si parla di viaggio in aereo le cose iniziano a complicarsi un po'. Come fare a volare insieme al proprio pet? Di cosa c'è bisogno e quali accorgimenti andrebbero presi? Ecco un approfondimento su come si può viaggiare in aereo con il proprio amico a quattro zampe, come funziona il passaporto per animali e dove richiederlo a Venezia.

Cosa serve per volare con un animale

Prima di intraprendere un viaggio in areo insieme al proprio animale domestico, bisogna:

  • Andare dal proprio veterinario per sottoporre il pet a un check-up 
  • Controllare il regolamento della compagnia aerea con cui si volerà per vedere se accettano gli animali a bordo oppure no e qual è il costo dei biglietti per il singolo animale
  • Controllare quali trasportini sono ammessi e di quali dimensioni 
  • C'è bisogno che il proprio animale abbia più di tre mesi, se più piccoli non sono ammessi
  • Evitare voli con scali che costringerebbero l'animale a stare fermo e chiuso per ore
  • Controllare le regole del Paese di destinazione attraverso ambasciate, consolati o il sito International Air Transport Association (IATA)
  • Controllare che il proprio cane o gatto abbia medaglietta e microchip in regola in caso di smarrimento

Cos'è e come funziona il passaporto per animali

Così come accade con gli esseri umani, anche gli animali hanno bisogno di un passaporto per poter prendere un aereo. Questo documento viene rilasciato dai veterinari abilitati sotto richiesta del proprietario e contiene tutte le informazioni sull'animale dalle vaccinazioni fatte al suo stato di salute fino alla sua residenza, razze ecc. Il regolamento europeo sugli spostamenti di cani e gatti nei Paesi dell'Unione Europea prevede un'identificazione dell'animale tramite: 

  • Un tatuaggio d'identità (se apposto prima del 3 luglio 2011)
  • Un microchip o trasponditore con il numero d'identificazione riportato sul passaporto
  • Un passaporto individuale identificativo

Dove richiedere il passaporto per animali domestici a Venezia

AMBULATORIO E ANAGRAFE CANINA
via Orlanda, Parco San Giuliano Mestre

Orario apertura

lunedì 8.30-12
martedì 15-17

mercoledì 8.30-12
Si accede solo su appuntamento telefonando allo 0412608825 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 9.30

ANAGRAFE CANINA VENEZIA
Dorsoduro 1467/B
c/o Ospedale Civile Giustinian

Orario apertura

giovedì 9-12

Si accede solo su appuntamento telefonando allo 0412608825 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 9.30

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaporto per animali: cos'è, come funziona e dove richiederlo a Venezia

VeneziaToday è in caricamento