GPG SICUREZZA AEROPORTUALE - VENEZIA

Settore: / Sicurezza e Vigilanza /
Azienda: Rangers srl
Data annuncio: 28/08/2019
Sede di lavoro: Venezia
Per la nostra Filiale RANGERS situata presso l’Aeroporto di Venezia, ricerchiamo:

GPG/ASPIRANTE GPG PER SICUREZZA AEROPORTUALE

Le risorse ricercate, se non già in possesso dei titoli di GPG, devono essere motivate ad intraprendere il percorso per diventare Guardia Particolare Giurata e per operare in ambito aeroportuale, ambito in cui è necessaria una buona conoscenza della materia specifica, derivante dalla formazione e dall’acquisizione della certificazione ENAC.

Queste figure si affiancheranno alle attività di controllo messe in atto dalle compagnie aeree e dalla forze dell’ordine, quali verifica dei documenti e dei biglietti aerei, controllo dei bagagli e delle merci, controllo dell’aeromobile, supervisione ed eventuali adeguamenti affinché che vengano rispettati tutti i parametri di sicurezza.

Caratteristiche importati per questo profilo sono la disponibilità, la propositività, la proattività, la collaborazione, un’ottima predisposizione al rapporto con il cliente e la flessibilità; indispensabile un atteggiamento caratterizzato da cordialità ed empatia.

Richiesti il diploma di scuola superiore e una buona conoscenza della lingua inglese (almeno B2).

Il candidato deve essere disponibile a frequentare un corso di formazione della durata di 2 settimane circa, organizzato e finanziato da Rangers, per poi sostenere un esame e ottenere le certificazioni ENAC per le categorie A1-A2-A3-A4-A5, necessarie per poter lavorare come Guardia Particolare Giurata all'interno dell'Aeroporto Marco Polo.
Sede di lavoro: Aeroporto di Venezia
Contratto di lavoro: Tempo pieno, turnazione h 24 , 7 giorni su 7 con riposi a rotazione.


Sede di lavoro: TESSERA

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento