rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Difensore civico: tutte le informazioni

Difensore Civico; un servizio gratuito a tutela dei diritti di tutti i cittadini

Il nuovo Difensore Civico della città di Venezia, Sergio Zambardi, ha iniziato la sua attività. Compito fondamentale del Difensore Civico è quello di rendersi interprete presso l'Amministrazione comunale delle segnalazioni fatte pervenire dai cittadini in ordine ad eventuali disfunzioni o ritardi. A tal fine il Difensore Civico ha già predisposto un calendario degli incontri con la cittadinanza: chi fosse interessato può contattare la segreteria dell'Ufficio al numero telefonico 041 5225981, a mezzo fax al numero 041 2413747, per posta all'indirizzo: San Marco 176 - 30124 Venezia o a mezzo e mail: difensore.civico@comune.venezia.it 

Chi è?
- È un organo imparziale di tutela e garanzia per singoli, associazioni ed enti 
- È indipendente da ogni altro organo comunale (Sindaco, Giunta, Consiglio, Segretario Comunale, ecc.) 
- È gratuito 
- È nominato dal Consiglio Comunale al quale ogni sei mesi presenta una relazione sulla sua attività
Cosa non può fare?
Intervenire nei rapporti e nelle controversie tra privati
Intervenire su questioni inerenti ad un rapporto di pubblico impiego
Sostituirsi al Giudice
Irrogare sanzioni
Rappresentare il cittadino in giudizio
Consigliare i legali a cui rivolgersi
Cosa può fare?
Interviene, su richiesta di singoli, associazioni, enti o anche d'ufficio, nei confronti dei funzionari del Comune di Venezia, delle sue aziende o istituzioni per:
Eliminare disfunzioni, discriminazioni, abusi, ritardi
Sanare conflitti
Stimolare i funzionari o gli organi comunali ad assumere iniziative, provvedimenti o atti amministrativi anche regolamentari e modifiche agli stessi
Chiedere informazioni sullo stato delle pratiche
Segnalare agli organi competenti e al Sindaco le disfunzioni di cui venga a conoscenza al fine dell'adozione, da parte loro, degli atti conseguenti anche disciplinari
Controllare la legittimità degli atti di Giunta e di Consiglio su richiesta di ¼ dei Consiglieri in materia di servizi e forniture di elevato valore, dotazioni organiche ed assunzione di personale
Accesso ai documenti amministrativi (art. 15 L. 340/2000)
Come opera?
Il Difensore Civico Comunale, acquisita la richiesta o di sua iniziativa:
Esamina la questione sotto l'aspetto tecnico-giuridico garantendo la imparzialità del suo giudizio
Contatta il responsabile del procedimento ed espone la richiesta o il problema, garantendo l'opportuna riservatezza, Propone la soluzione della questione esponendone la motivazione, Illustra l'atto o il comportamento da tenere imponendo così al funzionario, che eventualmente ritenga di non aderire, di motivare per iscritto le ragioni del diniego alla richiesta del Difensore Civico, pena l'illegittimità del diniego stesso
Termina la sua attività in caso di azione giudiziale
Archivia la pratica se ritiene la richiesta infondata
Riferisce al cittadino l'esito del suo intervento
Dov'è?
La sede del Difensore Civico Comunale è in: 
Venezia 
Piazza S. Marco, Calle Cappello 176 (vicino al Ponte Dei Dai sopra al Caffè Quadri) 
tel. 041.5225981 
fax 041.2413747
Mestre 
Ex sede del Consorzio Agrario, Via Ca' Rossa 10/c 
tel. 041.2697923 
fax 041.2697924 
Il Difensore Civico riceve per appuntamento previa comunicazione telefonica dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difensore civico: tutte le informazioni

VeneziaToday è in caricamento