Noale, il cantiere di piazzale Bastia si sposta a est e partono i lavori di Veritas

Tutte le variazioni nella viabilità e nei parcheggi durante i lavori di riqualifica dell'area

Il cantiere di piazzale Bastia a Noale dal 4 di febbraio si sposterà dal lato ovest all'area est della piazza lasciando libera, dal lato opposto, la viabilità al traffico. Lo spazio a ovest sarà quindi idoneo come parcheggio temporaneo e per il transito a doppio senso e, solo successivamente, verrà rifinito con aiuole, arredi e altre parti tecniche. 

Veritas, insieme al comune di Noale, si sono coordinati per realizzare due interventi, la sostituzione delle tubazioni idriche da parte di Veritas, vetuste ed ancora risalenti alla piazza originaria, e la realizzazione del nuovo piazzale così come da progetto.

Durante la realizzazione dei lavori, la viabilità dell'area cambierà nel seguente modo: 

  • l’area verde, sulla sinistra, sarà disponibile per il parcheggio delle auto e permetterà di raggiungere il tratto di Via De Gasperi più a sud fino alla Biblioteca Comunale; 
  • l’area blu, la parte di via De Gasperi più a nord e il quadrante nord-est dell’area, sarà adibita a cantiere Veritas per sostituzione tubature; 
  • l’area rossa, quadrante sud-est e fascia a sinistra di via De Gasperi, sarà parte del cantiere di piazzale Bastia

Tutta l’area sarà nuovamente posta a disco orario di 120 minuti dalle 7.00 alle 17.00 dei giorni feriali ad eccezione dei residenti già muniti di apposito permesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto in moto, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento