Actv, flash mob di Veneziamiofuturo: «E.. state in inverno»

«Per un servizio di trasporto pubblico adeguato», mobilitazione del comitato domenica 28 giugno alle Fondamente Nuove. Municipalità di Venezia: «Assumere gli stagionali»

Actv, archivio

Servizio di trasporto pubblico della partecipata Avm Actv ancora nel mirino, dopo il fine settimana di polemiche che hanno investito il ferry dal Tronchetto al Lido con la ripresa della stagione estiva sulle spiagge. Sulla pagina Facebook di Veneziamiofuturo (Gruppo 25 Aprile) compare l'annuncio di un flash mob, per domenica 28 giugno alle 11, alle Fondamente Nuove. «E..state in inverno» è stata battezzata la mobilitazione, per chiedere: «un servizio pubblico adeguato». 

WhatsApp Image 2020-06-16 at 16.08.29-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Municipalità di Venezia Murano Burano fa notare l'assenza della partecipata Avm Actv alla commissione convocata dal Consiglio il 4 giugno scorso, «per avere dei chiarimenti sul bilancio, e sul sovraffollamento dei mezzi nei fine settimana e nel corso del ponte del 2 giugno». Presenti invece il segretario del sindacato Filt Cgil Valter Novembrini e quello di Usb Alberto Cancian che hanno ricordato i risultati della risoluzione della vertenza: il ritorno in servizio dei dipendenti in cassa integrazione e il ripristino dell’orario invernale pre Covid dall’8 giugno. «Constatato - scrive il Consiglio - il perdurare di disagi da parte dei cittadini, in particolare abitanti delle isole, ed essendo prevedibile l'incremento di turisti per la cessazione delle limitazioni dei movimenti tra le Regioni, si chiede che l'amministrazione comunale si attivi per assumere lavoratori stagionali». Gli introiti della maggior bigliettazione, derivanti dal ritorno dei turisti, e i contributi al trasporto pubblico locale stanziati dal governo, con una diversa ripartizione territoriale dei fondi regionali, secondo la Municipalità consentono di adattare il servizio, «alle esigenze e alle specificità del territorio».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento