Cancellato anche l'Home Festival

Era in programma al parco San Giuliano di Mestre e doveva essere l'edizione del decimo anniversario. Già fissate le date del 2021

Le restrizioni per il coronavirus cancellano anche la nuova edizione di Home Festival Venice, l'evento musicale che avrebbe dovuto svolgersi dal 10 al 12 luglio per la seconda volta al parco San Giuliano di Mestre. L'annuncio degli organizzatori è arrivato nella giornata di oggi, venerdì 24 aprile, sui canali social del festival. 

«Arrivederci al 2021»

«Questi dieci anni di Home Festival condivisi con voi sono stati incredibili e questo è un messaggio che non vorremmo dovervi inviare - scrivono gli organizzatori dell'evento, capitanati dal trevigiano Amedeo Lombardi - Quello che sta succedendo intorno a noi non ha precedenti ma la vostra sicurezza e salute hanno la priorità su tutto, quindi con grande dispiacere vi informiamo che Home rimanda il suo anniversario a luglio 2021».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L’opportunità si nasconde nella difficoltà, per questo siamo già al lavoro per la prossima edizione» concludono gli organizzatori. La musica non si ferma e le date della prossima edizione sono già state annunciate. Home Festival 2021 si terrà dal 9 all'11 luglio del prossimo anno. Per i rimborsi di biglietti e abbonamenti già acquistati è possibile rivolgersi direttamente a Ticketmaster Italia. Per ulteriori richieste o informazioni, invece, è possibile scrivere una mail a info@homefestival.eu

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Tutte le Municipalità al centrodestra tranne Venezia: chi sono i nuovi presidenti

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento