rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

L'Arlecchino furioso torna al Goldoni e chiude la stagione estiva dello Stabile del Veneto

Lo spettacolo della compagnia Stivalaccio teatro debutta sul palcoscenico del teatro veneziano con un doppio appuntamento il 28 e 29 luglio

L'Arlecchino furioso torna a rallegrare il palcoscenico del Teatro Goldoni di Venezia con un doppio appuntamento il 28 e 29 luglio alle ore 19.00. Lo spettacolo della compagnia Stivalaccio Teatro chiuderà la rassegna estiva proposta dallo Stabile del Veneto a Venezia mettendo in scena una delle storie più apprezzate degli ultimi anni con protagonista Arlecchino, una delle maschere simbolo del teatro italiano. Gli interpreti Marco Zoppello, Eleonora Marchiori, Lisa Moras, Michele Mori accompagnati dalle musiche eseguite dal vivo alla fisarmonica da Pierdomenico Simone, daranno vita a uno spettacolo, della regia di Marco Zoppello, pensato per un pubblico universale, recitato con varietà di lingue e dialetti, arricchito dall’uso delle maschere, dei travestimenti, dei duelli, dei canti, delle musiche e delle pantomime. 

L’Amore, quello con la “A” maiuscola, è il motore di un originale canovaccio, a cura di Giorgio Sangati, Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello, secondo i canoni classici della Commedia dell’Arte. Un Amore ostacolato, invocato, cercato, nascosto e rivelato, ma soprattutto un Amore universale, capace di travalicare i confini del mondo. Una coppia di innamorati, Isabella e Leandro, costretti dalla sorte a dividersi, si ritrovano dieci anni dopo in Venezia pronti a cercarsi e innamorarsi nuovamente. Allo stesso tempo il geloso Arlecchino corteggia la servetta Romanella, pronto ad infuriarsi al primo sospetto di infedeltà. 

Per prenotazioni e ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale: https://www.teatrostabileveneto.it/events/event/arlecchino-furioso-8/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arlecchino furioso torna al Goldoni e chiude la stagione estiva dello Stabile del Veneto

VeneziaToday è in caricamento