rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità

Asili nido e scuole d’infanzia comunali, Sambo: «Manca personale in emergenza Covid»

Il gruppo consiliare Pd ha depositato un’altra interrogazione

«Continuano ad arrivarci segnalazioni di carenza di personale educativo e Ames (ausiliari e servizi scolastici) nei nidi e nelle scuole d’infanzia comunali. La situazione va avanti da mesi creando disagi e rappresenta un rischio per la sicurezza di educatrici e bambini». La denuncia è della capogruppo del Partito Democratico in Comune, Monica Sambo, e arriva a seguito della presentazione di una nuova interrogazione del gruppo consiliare.

«Questo disservizio, già segnalato da tempo, è ancora più grave in tempo di emergenza sanitaria. L'amministrazione comunale non ha accolto le richieste che da più parti descrivono una situazione sempre più critica - continua Sambo - anche in merito alla tutela dei bambini, delle famiglie e degli operatori. In particolare, negli ultimi giorni sono state evidenziate criticità nei nidi Tiepolo, Onda, Millecolori, in cui pare fosse presente una sola educatrice con 9 lattanti. Se è questo il caso, contraddice quanto disposto dal "piano di apertura degli asili nido del Comune, misure operative anti-contagio". La carenza di personale - riafferma la capogruppo Pd - comporta l'impossibilità di effettuare l’attività pedagogico-didattica, non garantendo la necessaria continuità educativa». All'assessore alle Politiche educative, Laura Besio, il gruppo Pd è tornato a chiedere: «se intenda provvedere all’assunzione di insegnanti, educatori e di personale Ames, sia per gli asili nido che per le scuole dell’infanzia, anche per far fronte alle necessità dettate dall'emergenza sanitaria».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido e scuole d’infanzia comunali, Sambo: «Manca personale in emergenza Covid»

VeneziaToday è in caricamento