Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

Due pomeriggi per donare il sangue: apertura straordinaria dell'Avis ai cafoscarini

Appuntamento il 5 e 6 giugno all'ospedale Civile di Venezia, dalle 15 alle 17

Il centro trasfusionale dell'ospedale Civile di Venezia rimarrà aperto in via eccezionale il 5 e 6 giugno dalle 15 alle 17: un'iniziativa promossa da Avis e Ca' Foscari per invitare studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo a donare il sangue. Basta un attimo: chi studia, lavora o si è laureato a Ca' Foscari può prenotare su www.unive.it/avis la visita e il prelievo per verificare l'idoneità a diventare donatore.

Il progetto è attuato con la collaborazione del primario Gianluca Gessoni e del rettore Michele Bugliesi, assieme ai rispettivi staff. «L’iniziativa - spiega il presidente provinciale Avis, Tito Livio Peressutti - rientra in un progetto più ampio che vede tutte le Avis della provincia impegnate nel coinvolgimento dei più giovani: l’apertura straordinaria dedicata ai cafoscarini è un importante biglietto di ingresso all’università».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due pomeriggi per donare il sangue: apertura straordinaria dell'Avis ai cafoscarini

VeneziaToday è in caricamento