Avis provinciale Venezia: mancano donatori di sangue, appello alla popolazione

Una richiesta diretta da parte dell'organizzazione che annuncia una mancanza di riserve di sangue

Avis provinciale Venezia: mancano donatori di sangue, appello alla popolazione

L'Avis è a secco e ha bisogno di nuovo sangue. A confermarlo la stessa associazione di volontari che sprona, con un vero e proprio appello, la popolazione di Venezia e provincia, in buono stato di salute, a recarsi al più presto presso le proprie sedi per donare sangue. 

Requisiti per donare

Per diventare donatori di sangue bisogna avere i seguenti requisiti: 

  • Età: compresa tra i 18 e i 60 anni. Dopo i 60 si può continuare a donare ma la decisione è a discrezione del medico responsabile
  • Peso: non inferiore ai 50 kg
  • Stato di salute: buono
  • Stile di vita: sano senza comportamenti che possano compromettere la salute sia propria che di chi riceverà il sangue

L'idoneità è stabilità da un medico attraverso un colloquio, una valutazione clinica e una serie di esami di lavoratorio per garantire sicurezza.

Chi non può donare

Non possono diventare donatori di sangue persone che entro:

  • 4 mesi: hanno fatto piercing, tatuaggi, avuto rapporti sessuali a rischio non reiterati (occasionali, promiscui), interventi chirurgici maggiori, agopuntura, endoscopie
  • 6-12 mesi: sono rientrati da viaggi in zone a rischio contagio di malattie infettive
  • 6 mesi: hanno partorito

Periodi differenti: per vaccinazioni, patologie infettive, assunzione di medicine.
Esclusione permanente: positività per test HIV, epatite B e C, malattie croniche.

Dove donare il sangue

Si può donare il sangue, o richiedere l'idoneità per diventare donatori, presso le strutture trasfusionali degli ospedali oppure presso le unità di raccolta gestite dalle varie associazioni sul territorio. Chi è già donatore può prenotare la donazione direttamene online sul sito ufficiale prenotadonazione.it entrando con le proprie credenziali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sedi sul territorio:

  • Ospedale Civile di Venezia: Campo S.S. Giovanni e Paolo, tel. 041 5294576
  • Ospedale dell'Angelo, Mestre: Via Paccagnella 11, tel. 041 9656361
  • Ospedale di Chioggia: Via Madonna Marina 500, tel. 041 5534413
  • Ospedale di Mirano: Via Luigi Mariutto 13, tel. 041 5794311
  • Ospedale di San Donà: Via Nazario Sauro 25, tel. 0421 227480
  • Ospedale di Noale: Via Della Bastia, tel, 041 5896811
  • Ospedale di Jesolo: Via Levantina 104, tel. 0421 388700
  • Ospedale di Dolo: Riviera XXIV Aprile 2, tel. 041 5133226

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento