Bando per l'assegnazione di 16 alloggi non Erp a Murano

«Famiglie e giovani coppie per rigenerare il tessuto sociale dell’isola». Altri 46 alloggi da assegnare a breve sempre alle ex conterie

Murano, rendering ex conterie. Archivio

Essere cittadini italiani, o di uno stato dell'Unione europea, avere meno di 55 anni, un valore Isee del nucleo richiedente (relativo all’anno 2020) compreso tra gli 8 mila e i 30 mila euro, non avere proprietà, usufrutto né uso di un alloggio o parti di esso, per cui il 6% del valore catastale rivalutato sia superiore al 50% di una pensione minima Inps annua (per l’anno 2020 l’importo è di 6702,54 euro), nel Comune di Venezia. Questi i requisiti per partecipare al bando di assegnazione in affitto di uno dei 16 alloggi non Erp (edilizia residenziale pubblica) nell’edificio b alle ex conterie di Murano. La giunta ne ha approvato indirizzi e requisiti: ora sarà preparato e reso pubblico. Dice l'assessore Simone Venturini: «diamo la possibilità a famiglie e giovani coppie di tornare a vivere sull'isola».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre 46 case da assegnare

Saranno assegnati punteggi a chi ha sfratti esecutivi, a chi risiede in Italia da più anni, a chi ha figli, a coloro che hanno la sede del lavoro principale nelle isole, specie se a Murano, e alle famiglie in cui tutti hanno età inferiore o uguale a 30 anni. «Negli ultimi 5 anni per il recupero e il restauro degli alloggi di proprietà del Comune sono stati investiti più di 20 milioni di euro - afferma Venturini - con l’obiettivo di implementare ed estendere l’offerta pubblica abitativa e quella di “social housing” e intercettare la domanda rappresentata da coloro che posseggono un reddito troppo basso per accedere al mercato libero e, nello stesso tempo, superiore a quello previsto per beneficiare dell’Erp. Le famiglie e le giovani coppie contribuiranno a rigenerare il tessuto sociale dell’isola. A fronte di un bando che sta per uscire - conclude - siamo pronti ad assegnare, nei prossimi giorni, 46 appartamenti di edilizia residenziale pubblica nello stesso complesso a Murano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Tutte le Municipalità al centrodestra tranne Venezia: chi sono i nuovi presidenti

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento