rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Parchi tematici, matrimoni e bus turistici: apre il bando per i risarcimenti Covid

La Regione, in base a un accordo con Unioncamere, mette sul piatto un totale di 23 milioni di euro

Aprono domani, 24 novembre, alle 10 per chiudere il 15 dicembre alle 16 i nuovi bandi ristori dedicati a risarcire dagli effetti negativi della pandemia sulle attività della filiera dei matrimoni, imprese di trasporti turistici (bus), parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici, ambulanti con posteggi in aree di eventi e stadi.

Bando da 23 milioni di euro

I bandi della Regione del Veneto, gestiti in base ad un accordo di programma da Unioncamere, con Regione del Veneto, dispongono di una dotazione finanziaria pari 23 milioni di euro, di cui 1 milione e 350 mila euro destinati al sostegno delle imprese esercenti trasporto turistico di persone, e altrettanti destinati ad interventi in favore dei parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici.

«Con l’apertura di questi nuovi bandi, con il supporto operativo di Unioncamere, rispondiamo finalmente alla domanda di aiuto di alcune filiere massacrate dal Covid, - ha commentato l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Roberto Marcato - in particolare quella degli eventi e dei matrimoni che è risultata praticamente azzerata dalla pandemia. E con loro rispondiamo anche ad altri piccoli settori che necessitano di compensare quanto perso a causa delle chiusure forzate».

«Anche in questo bando, - sottolinea l'assessore ai Trasporti, Elisa De Berti - abbiamo deciso di inserire fra i beneficiari la filiera del trasporto turistico non di linea, che durante la pandemia ha sofferto moltissimo ed è stata compensata solo in parte dai contributi statali. Un comparto che, peraltro, è stato fondamentale nella gestione del trasporto pubblico regionale durante questi mesi, fornendo mezzi aggiuntivi per far fronte alle limitazioni della capienza sugli autobus».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parchi tematici, matrimoni e bus turistici: apre il bando per i risarcimenti Covid

VeneziaToday è in caricamento