menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Benedizione dei gondolini e Bissona Nepomuceno

Benedizione dei gondolini e Bissona Nepomuceno

Benedizione dei gondolini e sopralluogo per ammirare la nuova bissona

Cerimonia alla Salute in onore delle imbarcazioni della Regata di quest'anno. Sopralluogo del sindaco e del consigliere Giusto all'Arsenale per la nuova arrivata nella flotta veneziana

Cerimonia di benedizione delle barche che parteciperanno alla Regata storica 2019. Si è rinnovato questo pomeriggio, in campo della Salute a Venezia, il tradizionale appuntamento della benedizione dei gondolini che domenica 1 settembre saranno protagonisti della Regata storica.

Venezia e la passione per l'acqua

Dopo aver sfilato in un colorato corteo in Canal Grande, i regatanti della storica manifestazione sono stati accolti, sulle note del coro Serenissima, dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e dal consigliere delegato alla Tutela delle Tradizioni, Giovanni Giusto. Quest'anno gareggeranno alla Regata storica due ventenni - ricorda Giusto - che affiancheranno campioni con esperienza, simbolo della trasmissione di una delle tradizioni più care ai veneziani e prova che la voga resiste». «Un momento di vera passione, che dimostra che i veneziani ci sono e che Venezia è viva più che mai», ha detto il sindaco. Il primo cittadino ha poi rivolto un appello ai giovani, invitandoli a collaborare alla guida della città: «Anche dalla pratica sportiva, dalla fatica del remo si riesca a recuperare quel clima di amicizia e concordia che deve vederci tutti uniti per costruire una città più bella, che possa essere di esempio per altri luoghi del mondo».

Sopralluogo alla Bissona

Sindaco e consigliere nel pomeriggio di giovedì, 29 agosto, hanno anche fatto visita alla bissona Nepomuceno, in onore del santo protettore dei traghettatori e dei gondolieri, arrivata all'Arsenale lunedì scorso da Praga. Sarà in acqua in occasione della Regata. Sette dei migliori artigiani della Repubblica Ceca stanno ultimando il lavoro, dando gli ultimi ritocchi, rifinendo gli intarsi e completando le dorature, per preparare l'imbarcazione al varo previsto sabato prossimo, 31 agosto alle 11.15 nell'area scali dell'Arsenale. In Regata la bissona, insieme alle compagne “Geografia” e “Cavalli”, solcherà il canal grande nel tradizionale corteo storico.

BISSONA regata storica 2019-2

Il progetto

È nato due anni fa, quando Venezia prestò al capoluogo della Repubblica Ceca le bissone “Cavalli" e “Geografia" per poter partecipare a Navalis, la festa di San Giovanni Nepomuceno, la più grande celebrazione barocca sull’acqua nel ponte Carlo di Praga, che vanta una storia di oltre 300 anni e che ha un forte richiamo a Venezia, oltre che una partecipazione di imbarcazioni tradizionali di voga alla veneziana. Lo scafo dell'attuale nuova bissona è partito per Praga nel maggio 2019 e, dopo aver partecipato all'ultima edizione di Navalis, è stato affidato per circa tre mesi alle mani dei migliori scultori, intagliatori, tappezzieri e artisti della Repubblica Ceca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento