menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Successo di Vanni Berna nel sondaggio dedicato ai personaggi dell'enogastronomia

Ha vinto nella sua categoria, "sala e hotel", ottenendo quasi 30 mila preferenze nel premio indetto dalla rivista Italia a Tavola

«Un giorno speciale per me, il coronamento di anni di duro lavoro»: così Vanni Berna, contitolare dell'enoteca Le cantine dei dogi, a Mirano, commenta la vittoria ottenuta nella categoria sala e hotel del premio Personaggio dell'anno dell'enogastronomia e dell'accoglienza, indetto dalla rivista Italia a Tavola. I numeri hanno dato soddisfazione a Berna: «Grazie 29.437 volte, sono il vincitore del sondaggio - ha annunciato - Appena ci sarà la possibilità, festeggeremo tutti insieme questo grande e inaspettato risultato».

Si conclude così l’edizione numero 13 di questo speciale concorso che mette in risalto personaggi rilevanti nei campi della eno-gastronomia. Assieme a Berna gli altri personaggi dell'anno, ognuno nella sua specifica area di competenza (cuochi, pizzaioli, pasticceri, barman e opinion leader) sono risultati Gennaro Esposito, Gabriele Bonci, Ernest Knam, Carmine Mattia Perciballi e Roberto Valbuzzi.

Berna, che è anche fondatore e organizzatore degli eventi La Grande Festa del Vino e Bollicine in Villa, era stato scelto dalla redazione di Italia a Tavola fra i 36 personaggi più influenti in questo settore: dopo aver passato i primi due turni si è piazzato tra i 6 finalisti e infine, grazie al gran numero di preferenze, ha ottenuto la vittoria. È un nuovo successo dopo aver già ricevuto, nel 2020, il premio Food & Drink Awards “Wine Retailer of the Year – Veneto” da parte di LUX Life Magazine.

_P2A2122-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento