A Bibione in bus e in bici: il nuovo servizio di Atvo

Il servizio, che partirà in maniera sperimentale domenica domenia 26 luglio, quindi 2, 9, 16 e 23 agosto agosto, prevede l’utilizzo di un autobus Atvo con un carrello portabiciclette

Si chiama “Bik’N’Bus – Bibione” il nuovo servizio nato da una idea di Atvo e realizzato grazie alla collaborazione con i comuni di Concordia Sagittaria, Portogruaro, Cinto Caomaggiore, Gruaro, Fossalta di Portogruaro e San Michele al Tagliamento e che permette di raggiungere la nota località balneare veneziana con il bus e la propria bicicletta.

Il servizio

Il servizio, che partirà in maniera sperimentale domenica domenia 26 luglio, quindi 2, 9, 16 e 23 agosto agosto, prevede l’utilizzo di un autobus Atvo con un carrello portabiciclette agganciato che permette di vivere una giornata al mare trasportando con sé la propria bicicletta in totale sicurezza. «Con “Bike’N’Bus - Bibione” – spiega il presidente di Atvo, Fabio Turchetto – parte il servizio bus che porta al mare con la tanto amata due ruote per poter esplorare in lungo e in largo tutto il litorale di Bibione, dalla natura della zona Faro, alle splendide spiagge della zona Pineda». L’autobus parte dall’autostazione di Portogruaro e prosegue con i rispettivi carichi nei comuni di Concordia Sagittaria, Portogruaro, Cinto Caomaggiore, Gruaro, Fossalta di Portogruaro e San Michele al Tagliamento, raggiungendo l’autostazione di Bibione già in prima mattinata per poi ripartire nel pomeriggio garantendo ai cicloamatori l’intera giornata per godere di tutte le attrazioni del litorale Veneto. “Non sarà necessario avere un titolo di viaggio per salire a bordo – aggiunge il direttore di Atvo, Stefano Cerchier – ma semplicemente prenotare il posto ed essere residenti in uno dei Comuni con i quali è stato raggiungo l’accordo”. Da Bibione l’autobus, con il carrello porta biciclette, ripartirà verso i territori dei Comuni aderenti all’iniziativa trasportando i turisti a visitare i luoghi più caratteristici. Il presidente dei Sindaci della Costa Veneta e primo cittadino di San Michele al T./Bibione Pasqualino Codognotto con soddisfazione sottolinea: “Questa è una proposta che accogliamo volentieri non solo per l’aspetto legato al turismo, ma perché questa è un’occasione di svago per le famiglie e i loro figli di vivere e gustarsi il nostro magnifico territorio dopo mesi di chiusura in casa dovuti all’emergenza Covid19”.

Per poter usufruire del servizio, gratuito, è obbligatoria la prenotazione dei posti telefonando, dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 17.30, al numero 0421 594508/578 (Uff. noleggi Atvo) che fornirà tutte le indicazioni aggiuntive nel caso si necessiti di chiarimenti; la prenotazione sarà garantita fino all’esaurimento dei posti (40 posti al giorno). Nel caso di pioggia, una giornata potrà essere recuperata domenica 30 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con questo nuovo servizio – conclude Cerchier – Atvo dimostra ancora una volta la forte attenzione nei confronti del turismo, comparto fondamentale nell’economia del territorio”. Da ricordare che, nei giorni scorsi, è stato raggiunto l’accordo con Trenitalia (Gruppo FS Italiane) per il biglietto integrato treno-bus per raggiungere Jesolo. Ma si ricordano anche l’accoro con le ferrovie austriache OBB, così come attive le collaborazioni con Ryanair e Easy Jet, per la vendita dei biglietti di Atvo direttamente a bordo degli aerei con destinazione Venezia e Treviso. Importanti i servizi-navetta (con nuovi bus turistici, dotati anche di wi-fi free), dagli aeroporti alle spiagge della costa veneziana. Non ultimo si ricorda “Quickly Easy Venice Bus&Boat”: un innovativo servizio che abbina il mezzo bus a quello della motonave consentendo di raggiungere Venezia (da ogni parte della costa veneziana) nei tempi più veloci e nella massima comodità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

  • Coppia di turisti aggredita e picchiata da una baby gang a Campo Santa Margherita

  • Un festival del cicchetto a Mestre: «Tradizione gastronomica, offerta turistica di qualità»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento