Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità Mestre Centro

Biblioteca civica di Mestre, al via i lavori di ristrutturazione e riconversione del cortile interno

Con questo ultimo lavoro tanno per essere ultimati i lavori del piano di riqualificazione funzionale di villa Erizzo

Anche l'ultimo tassello del piano di riqualificazione funzionale di villa Erizzo, sede della biblioteca civica Vez di Mestre, sta per essere portato a compimento.

Il progetto

Ha preso ufficialmente il via, con la consegna del cantiere alle ditte vincitrici dell'appalto, l'intervento di ristrutturazione e sistemazione dell'area interna della villa. Il progetto, che gode di un finanziamento complessivo di 2.600.000 euro, prevede la realizzazione di uno spazio a “L” che sarà ricavato abbattendo i vecchi edifici oggi inutilizzati, in cui verrà costruita una nuova unica struttura al pianoterra, collegata all'ala storica, composta da: uno spazio lettura-studio con 145 nuove postazioni (che andranno ad aggiungersi alle attuali 150 della Vez e 60 della Vez Junior); un auditorium polifunzionale da 95 posti; una caffetteria, con sala interna e plateatico. Il nuovo edificio (che avrà due ingressi principali) e gli edifici già presenti (Villa Erizzo e la Foresteria occupata dalla Vez Junior) consentiranno di creare un cortile interno, che ricorderà un chiostro, con un giardino di 660 metri quadrati e un lastricato di oltre 1000. Nel complesso la Vez, comprendendo la Villa (di 7.000 metri cubi), la Foresteria (2.000) e il nuovo edificio (5.300), arriverà ad occupare un volume di 14.300 metri cubi. I lavori, secondo quanto previsto dal cronoprogramma, dovrebbero essere completati entro l'autunno del prossimo anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteca civica di Mestre, al via i lavori di ristrutturazione e riconversione del cortile interno

VeneziaToday è in caricamento