rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità

Il biglietto dell'autobus si fa alla fermata con lo smartphone grazie al Qrcode

Attivati 2.500 qrcode per ognuna delle fermate di Atvo per affrontare la fase 2

Qrcode in tutte le fermate Atvo per acquistare i ticket con lo smartphone ed evitare di andare nelle biglietterie. E' la novità introdotta dall'azienda di trasporti per affrontare la fase 2. «Le circostanze – spiega il presidente di Atvo, Fabio Turchetto – ci hanno imposto di pensare e ridisegnare nuove forme di mobilità. L’approccio al mezzo pubblico sarà completamente ridimensionato e l’interesse dell’utente sarà diretto principalmente alla sicurezza. Di qui l’idea di mettere a disposizione dei nostri utenti uno strumento agile e veloce per acquistare, in piena autonoma e direttamente alla fermata di partenza, il titolo di viaggio». Una nuova soluzione che «va ad aggiungersi all'e-commerce raggiungibile dal sito aziendale atvo.it e ai già presenti servizi on-line di bigliettazione, rinnovo abbonamenti e costruzione di soluzioni di viaggio, tutti fruibili sempre a mezzo della app DaAaB», dice invece il direttore di Atvo, Stefano Cerchier.

Come funziona?

Saranno 2.500 i qrcode disponibili, uno per ogni fermata. L’utente dovrà semplicemente scansionare il qrcode con il proprio smartphone. A quel punto il sistema riconoscerà automaticamente la posizione di partenza e l’utente dovrà selezionare la fermata di destinazione e acquistare, attraverso il pagamento elettronico, il relativo titolo di viaggio. Il biglietto sarà, dunque, disponibile direttamente nel telefono dell’utente che potrà comodamente attivarlo prima di salire a bordo e, sempre e solo con l’utilizzo del proprio device, esibirlo al conducente e al personale preposto al controllo. Il biglietto permetterà di effettuare la tratta selezionata e scadrà automaticamente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il biglietto dell'autobus si fa alla fermata con lo smartphone grazie al Qrcode

VeneziaToday è in caricamento