rotate-mobile
Martedì, 28 Marzo 2023
Attualità

Venezia, approvate le nuove tariffe del bike sharing

Boraso: «Un servizio apprezzato da oltre 34mila utenti che in due anni hanno percorso 444mila km facendo risparmiare all'ambiente 30 tonnellate di Co2»

La Giunta comunale di Venezia ha approvato, su proposta dell’assessore alla Viabilità Renato Boraso, la delibera con la quale si definiscono le tariffe di utilizzo del servizio pubblico locale di bike sharing a flusso libero nel Comune di Venezia per gli anni 2022-2024.

Nel nuovo appalto vengono introdotte una serie di premialità per i ciclisti più "corretti" come, ad esempio, uno sconto di 10 centesimi sul prezzo della corsa singola per chi parcheggia all’interno degli stalli dedicati nelle aree blu e un premio per gli utenti abbonati che parcheggiano negli stalli dedicati al di fuori dell’area blu e una premialità di ulteriori 10 centesimi per utenti abbonati o occasionali che prelevano la bici fuori dallo stallo e successivamente la rilasciano all’interno di uno stallo dedicato.

«In questi anni – commenta l’assessore Boraso – abbiamo fortemente investito in mobilità sostenibile e nel bike-sharing. Abbiamo destinato molte risorse per dotare tutto il territorio comunale di piste ciclabili che fossero interconnesse e creassero una rete in grado di garantire agli amanti delle due ruote di potersi spostare in sicurezza. Abbiamo poi puntato molto nel dotare la città di un servizio di bike-sharing che fosse sempre più capillare e i numeri ci hanno dato ragione: siamo passati, ad esempio dai 450 utenti registrati al vecchio servizio esistente prima del 2020 agli attuali 34.800 con incremento mensile medio del 5,5%, da una media di 65 noleggi al giorno a 450 e da 20 stalli dedicati a 165. E proprio guardando agli ultimi dati disponibili si capisce quanto il bike sharing sia sempre più apprezzato: 301.000 sono stati i noleggi effettuati, 444.000 mila i chilometri percorsi in bicicletta, 75.000 le ore di servizio, 30 le tonnellate di Co2 risparmiata, (la stessa quantità assorbita in 2 anni da 880 alberi) 1,6 i chilometri di percorrenza media dei noleggi con una durata media del noleggio di 15 minuti. Abbiamo tracciato la rotta, abbiamo visto che è quella giusta, ora procediamo per fare di Venezia una città sempre più sostenibile».

Ecco le tariffe stabilite:

Abbonamenti standard bike:

? abbonamento giornaliero €5,20

? abbonamento mensile € 12,60

? abbonamento annuale € 70,99

Per i pacchetti e-bike:

? 45min pack € 7.99

? 90min pack € 14.99

? Movi Prime € 12,99/30 giorni. L’utente pagherà €1,25/15 minuti di e-bike e noleggi illimitati con le standard bike

Per le corse semplici:

• Prezzo corsa semplice con bici tradizionale - costo dei primi 20 minuti: €1,20 (che scende a 1,10 se si parcheggia su uno stallo dedicato)

• Prezzo corsa semplice con e-bike - costo dei primi 10 minuti: €0,22/min., ovvero €2,20 per 10 minuti (che scende a 2,10 se si parcheggia su uno stallo dedicato)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, approvate le nuove tariffe del bike sharing

VeneziaToday è in caricamento