menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In approvazione la variazione di bilancio a San Donà: ecco le opere in fase di avvio

Tra le varie progettualità anche la pedonalizzazione di alcune aree del centro e alcuni servizi per le aree periferiche

Verrà discussa in sede di Consiglio Comunale giovedì 12 novembre la prossima variazione di bilancio, grazie alla quale prenderanno il via una serie di attività e servizi per continuare l’azione di rinnovamento della Città.

Progetti

«Continua il lavoro di progettazione delle opere e degli interventi di cui la Città ha bisogno in attuazione dei punti centrali del nostro programma di mandato, senza azzardi ma anche senza indugiare nel mettere in cantiere le opere più urgenti, nonostante l’anno complicato. Investiamo sul centro città, con la progettazione esecutiva del terzo stralcio per la pedonalizzazione di corso Silvio Trentin e l’area del Duomo / via del Campanile (per un importo di 120mila euro), e per la progettazione esecutiva delle opere viarie a supporto dell’area del prossimo Polo Intermodale, nella cui area sono già iniziati i lavori per la Cantina dei Talenti (per un ammontare di 287mila euro di cui 118.000 sovvenzionati da contributo ministeriale). Attenzione ancora alle periferie, con l’installazione di un defibrillatore a Cittanova che va a completare il progetto “Città Cardioprotetta” (tutte le frazioni e i quartieri oggi sono dotati di un defibrillatore) e una serie di lavori di manutenzione, sia sulle strade che nelle aree verdi e attrezzate, in particolare sui giochi inclusivi per i bambini e per i diversamente abili. Sono previsti inoltre altri interventi: 44.500 euro per il potenziamento dell’illuminazione in varie aree della Città, e ulteriori 40.000 per la riqualificazione del Palasport con l’acquisto di un nuovo ledwall e la verniciatura antiscivolo per le scalinate» così Daniele Terzariol, Assessore alle Risorse Finanziarie.

Delibere importanti

«Ringrazio gli Uffici per il lavoro di progettazione che consente di intercettare meglio i contributi provenienti da altri Enti, in modo da portare avanti i lavori senza pesare eccessivamente sulle casse del Comune» così Lorena Marin, assessore ai Lavori Pubblici. Anche il presidente del Consiglio Comunale Francesco Rizzante esprime la sua soddisfazione «Con il Consiglio di giovedì 12 daremo il via libera a delibere importanti, come la variazione di bilancio e la variante al piano degli interventi, che porteranno effetti positivi per la nostra comunità. Ringrazio tutti i gruppi consiliari, sia di maggioranza che di opposizione, per l’impegno ed il grande senso di responsabilità che stanno dimostrando in questo momento di difficoltà generale». «I grandi temi, su cui ci siamo impegnati nel programma di mandato ottenendo la fiducia dei cittadini – in primis pedonalizzazione e Polo Intermodale -, stanno procedendo anche in questi mesi difficili, e continueranno a cambiare il volto della nostra Città» conclude il sindaco Andrea Cereser.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento