Il 25 aprile è anche la festa del bòcolo, abusivi in azione con le rose dalle prime ore del giorno

Come negli anni passati, i venditori abusivi hanno dimostrato di sapersi adattare facilmente alle tradizioni locali. La polizia locale ha sequestrato 1039 rose "irregolari"

Foto facebook Boca de leon

A Venezia si fa doppia festa il 25 aprile, oltre alla ricorrenza della Liberazione, infatti, è il giorno di San Marco, il patrono della città. Proprio questa ricorrenza vuole che gli innamorati donino alla propria dama un bocciolo di rosa, il bòcolo. La tradizione non è sfuggita nemmeno quest'anno ai venditori ambulanti che circolano per la città, attrezzatisi fin dalle prime ore di mercoledì con tanto di rosse rosse. Non che gli agenti della polizia locale siano rimasti a guardare, tant'è vero che nel tardo pomeriggio è stato comunicato che ne sarebbero state requisite oltre un migliaio, 1.039 per la precisione.

Non una novità

Non si tratta certo di un'evenienza nuova, dal momento che i venditori abusivi hanno dato dimostrazione, nel corso degli ultimi anni, di sapersi adattare senza difficoltà alle varie occasioni di festa, anche quelle strettamente locali. Così nel gruppo facebook Boca de Leon sono circolate le prime immagini che immortalano gli ambulanti abusivi muoversi per le calli alla ricerca di potenziali acquirenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli della Municipale

Come di consueto non mancheranno i controlli degli agenti della polizia municipale, che pattuglieranno le zone più calde della città per contrastare l'azione degli abusivi. C'è da scommetterci che entro la fine della giornata non mancheranno i sequestri. Negli anni passati, infatti, sono stati a migliaia i boccioli requisiti dagli agenti della polizia municipale, oltre alle sanzioni comminate agli abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento