Attualità

Amianto, scuole e ospedali: dalla Regione quasi 2 milioni per le bonifiche

Sono stati assegnati contributi all'Ulss 3 Serenissima e al Comune di Noale

Un milione e 850mila euro per lavori di rimozione e allo smaltimento dell’amianto. E' quanto ha stanziato la Regione Veneto per il territorio veneziano. Ne dà notizia l'assessore all'Ambiente Gianpaolo Bottacin, che sottolinea che la cifra servirà a coprire tre interventi in provincia di Venezia. «Si tratta dei risultati di un bando che avevamo approvato per l’individuazione di interventi su edifici pubblici, con priorità a quelli scolastici e ospedalieri - spiega l'assessore -. A beneficiare di questa opportunità, tra gli interventi scolastici il Comune di Noale, che riceverà 33.350 euro, cifra in grado di garantire il 100% della spesa prevista per la rimozione e lo smaltimento del cemento amianto delle coperture della scuola professionale Enaip».

Per quanto riguarda gli interventi ospedalieri sono stati invece assegnati contributi all'Ulss 3 Serenissima per oltre 1,8 milioni di euro. «Le opere riguarderanno la bonifica da cemento amianto degli ospedali Santi Giovanni e Paolo a Venezia - prosegue Bottacin –, a cui sono stati destinati 771mila euro, e per l'ospedale di Dolo, con 1.035 euro». Anche in relazione a queste bonifiche sarà finanziata l’intera spesa prevista per i lavori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto, scuole e ospedali: dalla Regione quasi 2 milioni per le bonifiche

VeneziaToday è in caricamento