rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021

Creare oggetti dalle bottiglie scartate: ecco Bottle Eden, l'impresa artigianale che promuove il riciclo | VIDEO

L'iniziativa, che fa della sostenibilità e del riciclo i propri punti di forza, è nata quasi per caso alla fine del 2017 grazie all'idea dei mestrini Elena Castellan e Nicola Gattulli. Tra i prodotti proposti: candele, bicchiere, vasi e lampade.

Regalare una seconda vita alle bottiglie usate per creare lampade, bicchieri, candele e oggetti di uso comune: è la missione dei mestrini Elena Castellan e Nicola Gattulli che, alla fine del 2017, hanno fondato Bottle Eden, un’impresa artigianale che fa della sostenibilità e del riciclo i propri punti di forza. I due ragazzi ci aprono quindi le porte del laboratorio a Mestre, il luogo nel quale avvengono la lavorazione dei prodotti e la raccolta delle bottiglie. Su uno degli scatoloni imballati svetta un foglietto con scritto: «In bocca al lupo per il vostro progetto. Buon anno!»

L’idea di questo progetto è nata quasi per caso, come una specie di hobby, per poi diventare una vera e propria realtà professionale: «Nel 2017 lavoravo come barman a Venezia e, vedendo le numerose bottiglie di vetro che venivano buttate via dopo l’uso, io e Elena abbiamo pensato di riutilizzarle – spiega Nicola –. Cerchiamo di trasmettere in questo progetto i valori più importanti con i quali conduciamo la nostra vita: l’amore verso la natura e gli animali e la passione per i viaggi». L’iniziativa è cresciuta sempre più, fino ad abbracciare, attualmente, l’intera Italia e perfino i paesi esteri: «Le persone ci contattano, mettono da parte tutte le bottiglie che non usano più, e noi paghiamo loro la spedizione per farcele arrivare. Abbiamo venduto molto soprattutto all’estero» racconta Elena, cofondatrice e art director di Bottle Eden. 

Il processo di lavorazione – dalla raccolta delle bottiglie alla produzione del prodotto finale – si compone di numerose fasi di esecuzione, dal taglio del vetro alla levigatura, fino alla messa in sicurezza dei bordi. «I bicchieri sono il nostro fiore all’occhiello però richiedono una lavorazione molto più lunga degli altri oggetti» spiega Nicola.

Quando chiediamo di descrivere l’iniziativa con tre parole, Nicola e Elena rispondono decisi: «Planet friendly, economia circolare e ecosostenibilità. Vorremmo anche che questo diventasse un punto di riferimento per le piccole distillerie artigianali» conclude Elena. 

I prodotti proposti da Bottle Eden possono essere visualizzati sulle pagine Instagram e Facebook e acquistati online.  

IMG_1860-2

IMG_1656-2

Video popolari

Creare oggetti dalle bottiglie scartate: ecco Bottle Eden, l'impresa artigianale che promuove il riciclo | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento