Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blitz di Brumotti di "Striscia la Notizia" contro i pusher in via Monte San Michele VIDEO

 

Lo "spaccia tour" di Vittorio Brumotti di Striscia la Notizia continua in tutta Italia, facendo "scalo" anche a Mestre. L'inviato del noto programma satirico di Canale 5 è sbarcato nella terraferma veneziana per fare "pulizia per qualche minuto" degli spacciatori che circolano nelle zone di via Piave e Monte San Michele, nelle immediate propaggini della stazione dei treni. Come sempre sopra le righe, 100% Brumotti ha lasciato in garage la sua immancabile bicicletta, introducendo un nuovo strumento contro il degrado: un'aspirapolvere con la quale aspirare la polvere (con chiaro riferimento alla cocaina).

All'inseguimento dei pusher con l'aspirapolvere

Nel servizio andato in onda giovedì sera si vedono prima le trattative per la cessione della "coca" e dello stupefacente. Poi lo stesso Brumotti si è divincolato dalla morsa dei pusher e ha cominciato a fare piazza pulita, inseguendo gli spacciatori africani con la sua aspirapolvere. Seguito alle spalle, come di consueto, dalla sua troupe.

Corò: "Arrivati dopo i nostri appelli"

Nella stessa giornata il presidente del CMP a difesa del cittadino Luigi Corò aveva postato in anteprima alcuni stralci dell'inseguimento per le vie dello spaccio mestrino, commentando soddisfatto quanto visto: "Finalmente Striscia la Notizia è venuta a vedere la situazione in via Monte San Michel - aveva commentato - Dopo molti nostri appelli sono intervenuti con Brumotti, che li ha inseguiti. Prima del suo arrivo, come sempre, spaccio e risse".

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento