Camera del Lavoro di Venezia, Cgil: eletto Ugo Agiollo. Ecco la nuova segreteria

Votazione e conferma giovedì pomeriggio al regionale di via Peschiera a Mestre, alla presenza di Maurizio Landini

Foto: Ugo Agiollo, Maurizio Landini, Christian Ferrari

La Camera del Lavoro metropolitana di Venezia, Cgil ha un nuovo segretario. Giovedì pomeriggio, nella sede regionale del sindacato in via Peschiera a Mestre, è stato eletto con il 90% dei voti Ugo Agiollo. Già parte della segreteria della Cgil veneziana, guidata da Enrico Piron, Agiollo era nella lista dei papabili dopo che al direttivo di ottobre scorso erano mancati i numeri per la conferma di Piron. Agiollo, in passato, è stato alla guida della Funzione Pubblica. 

La segreteria

Con lui ci sarà una segreteria composta da altri 7 rappresentanti. Daniele Giordano segretario provinciale e regionale della Funzione Pubblica Cgil, Antonio Silvestri segretario provinciale dei metalmeccanici della Fiom Cgil veneziana, Monica Zambon segretario provinciale della categoria del commercio Filcams Cgil, Valentina Rampazzo della stessa sigla veneziana, Walter Novembrini segretario dei trasporti Filt Cgil Venezia, Federica Vedova della Filt Cgil regionale, Francesca Salviato delle banche e assicurazioni della Fisac Cgil Venezia.

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

  • Bambina investita a Cavallino, è grave

  • L'asta fallimentare per l'ex Umberto I se l'aggiudica Alì Supermercati

  • Jesolo, i sorpassi pericolosi e la testimonianza che ha incastrato il "pirata"

Torna su
VeneziaToday è in caricamento