È partita a Venezia la campagna promozionale di Spid, l'identità digitale

Permetterà ai cittadini di accedere a una serie di servizi utili direttamente online. Il progetto è promosso in partnership con Tim

Fino al 31 luglio i cittadini che vivono, lavorano e studiano a Venezia potranno ottenere gratuitamente le credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale), recandosi agli sportelli Urp di Mestre o Venezia o, previa prenotazione, negli uffici anagrafe. L’iniziativa, promossa dall’amministrazione, è finanziata con fondi europei del programma “Pon Governance 2014-2020”. In fondo all'articolo ci sono le istruzioni per ottenere le proprie credenziali direttamente da casa, vista la necessità di limitare gli spostamenti per contenere la diffusione del coronavirus.

Scarica il file di presentazione

A cosa serve

Spid permette di usufruire online dei servizi della pubblica amministrazione (ma anche dei soggetti privati aderenti) con un’unica identità digitale, comprensiva di username e password, e utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Per quanto riguarda il Comune di Venezia sarà possibile, tra l'altro, accedere al touchpoin DIME, lo sportello per cittadini e imprese che attualmente offre 62 servizi attivi (saranno 100 entro l'anno). Qualche esempio: certificati di anagrafe e stato civile, trasporto pubblico, segnalazioni al pagamento di tasse, tributi e multe, ricerca delle pratiche edilizie, iscrizione al servizio di allerta maree. Anche a livello nazionale l’identità digitale consente diverse possibilità, come ottenere l’Isee, accedere ai servizi Inps, Inail, Aci, alle visure catastali, richiedere il reddito di cittadinanza, utilizzare i fondi del bonus cultura e 18 app. Lo strumento è sviluppato e diffuso dal Comune di Venezia assieme alla società Venis e al Gruppo Tim. In particolare, i cittadini veneziani hanno a disposizione “Tim Id”, ovvero il sistema pubblico di identità digitale Spid erogato da Tim attraverso la propria controllata Trust Technologies Srl. Ad oggi sono circa sei milioni gli utenti Spid in Italia e con questa iniziativa si punta a incrementarli ulteriormente, in alcuni casi anche tramite l’onboarding di identità pregresse già certificate.

Campagna di comunicazione

«Il progetto – ha spiegato il consigliere Luca Battistella - mira ad accompagnare il Comune di Venezia verso la transizione digitale. Un obiettivo a cui abbiamo fortemente creduto perché avvicina i cittadini alla PA, eliminando il concetto di centro e periferia». Dall’inizio di febbraio, quando ha preso il via la campagna, sono già state distribuite 450 identità digitali. «L’iniziativa – ha aggiunto Alessandra Poggiani, direttore di Venis - è messa in atto da Venis con la collaborazione di Tim - Trust Technologies, che ha avviato una campagna di comunicazione su web e social e garantito assistenza specialistica per l’avvio del servizio nel Comune di Venezia e per la videoidentificazione online». Alla presentazione erano presenti anche il direttore della Direzione progetti strategici Marco Mastroianni, oltre che Alessandro De Sanctis e Salvatore Nappi, rispettivamente responsabile PA Nord-est e amministratore delegato Trust Technologies di Tim.

La campagna di promozione dello Spid, oltre a riguardare attività di carattere informativo e di diffusione dell’identità digitale sul territorio veneziano, ha permesso l’attivazione di un vero e proprio servizio negli sportelli URP di Mestre e Venezia (e prossimamente anche al Lido), e negli uffici anagrafe.

Luogo e orari del servizio

Lo SPID può essere ottenuto gratuitamente fino al 31 luglio 2020 dai cittadini del Comune di Venezia, recandosi:

presso le sedi URP dedicate:

MESTRE, via Spalti 28

Orario di apertura: dal lunedì al venerdì 9-13, martedì anche 15-17

VENEZIA, Ca' Farsetti - Ca' Loredan San Marco 4137

Orario di apertura: dal lunedì al venerdì 9-13, giovedì anche 15-17

presso le sedi Anagrafe previo appuntamento:

    MARGHERA: Piazza del Municipio 1
    FAVARO: Piazza Pastrello
    CHIRIGNAGO: Piazza San Giorgio 1
    ZELARINO: Piazza Munaretto
    LIDO: Via Sandro Gallo 32
    MURANO: Fondamenta da Mula 153
    BURANO: Via San Martino Destro 179

Il cittadino verrà assistito nella configurazione da personale specializzato, che condurrà il processo dalla registrazione e identificazione del richiedente, sino all’ottenimento delle credenziali SPID.

Sarà sufficiente portare con sé: un indirizzo email, il telefono cellulare, un documento di identità valido e la tessera sanitaria.

Per prenotare un appuntamento:

Chiamare 041041 oppure scrivere a:
prenotaspid.mestre@venis.it per un appuntamento presso le sedi di: MESTRE, MARGHERA, FAVARO, ZELARINO, CHIRIGNAGO.

prenotaspid.venezia@venis.it per un appuntamento presso le sedi di: VENEZIA, LIDO, MURANO, BURANO.

Attenzione: vista la necessità di evitare gli spostamenti, causa coronavirus, da lunedì 16 marzo è attivo un servizio da remoto di rilascio credenziali Spid senza la necessità di recarsi allo sportello: è sufficiente inviare una mail all'indirizzo prenotaspid.venezia@venis.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fino al 16 marzo il servizio per ottenere Spid agli sportelli Urp e Anagrafe del Comune di Venezia sarà sospeso. Per ulteriori informazioni visita il sito dedicato https://www.spid.gov.it o chiama il call center 041041

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

  • Coppia di turisti aggredita e picchiata da una baby gang a Campo Santa Margherita

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo e viene travolto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento