Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Pediatria dell'Angelo, una gazzella dei carabinieri porta i regali ai piccoli pazienti

Iniziativa dei militari dell'Arma, accolta dal direttore del reparto Giovanni Battista Pozzan

A Natale ci si scambiano i regali, in un momento magico, atteso da grandi e piccini. Quest'anno, per i piccoli ospiti del reparto di Pediatria dell’ospedale dell’Angelo di Mestre, un Babbo Natale molto particolare è arrivato a bordo di una speciale "gazzella". Tra i sorrisi di meraviglia e lo stupore dei bambini, i carabinieri di Mestre hanno infatti consegnato tanti giocattoli ai piccoli pazienti, suscitando un’atmosfera di gioia e serenità anche tra i più grandi.

Babbo Natale speciale

Tra cavalli a dondolo, palloncini, bambole e peluches, i piccoli ospiti del reparto si sono ritrovati ad essere gli indiscussi protagonisti di una giornata indimenticabile anche per il personale ospedaliero, medico, infermieristico e volontario, nonché per gli stessi militari. L’iniziativa, fortemente voluta dai carabinieri, è stata sostenuta anche dal direttore Giovanni Battista Pozzan. Un Babbo Natale davvero speciale, con i pantaloni a strisce rosse e stivaloni, trainato da una “gazzella” altrettanto speciale con lampeggiante blu sempre in funzione e “carica” di regali, ha sorpreso quindi tutti. Facendo la gioia dei piccoli pazienti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pediatria dell'Angelo, una gazzella dei carabinieri porta i regali ai piccoli pazienti

VeneziaToday è in caricamento