Carnevale, il corteo acqueo con la pantegana

Domenica la seconda parte della festa sull'acqua, uno dei momenti più sentiti dai veneziani. All’arrivo delle imbarcazioni gli stand enogastronomici

Foto: festa sull'acqua, la Pantegana sfila domenica a Cannaregio. Foto di Marco Contessa e Carnevale di Venezia

Seconda parte della “Festa veneziana sull'acqua” con il corteo mascherato del Coordinamento delle associazioni remiere domenica 17 febbraio, nel rio di Cannaregio, dalle 10.30 alle 13. Il Carnevale di Venezia 2019, nel primo weekend di festeggiamenti, celebra così uno dei momenti più sentiti dai veneziani.

Il programma

Ad aprire la festa, alle 10.15, la regata sprint delle “Colombine”, con gli equipaggi: Gloria Rogliani-Camilla Conte, Silvia Scaramuzzi-Erika Zane, Magda Tagliapietra-Sofia D’Aloja, Elena Costantini-Elisa Costantini, Jane Caporal-Marta Signorelli, Giuseppina Busetto-Maria Memo, Elena Almansi-Romina Catanzaro, Luigina Davanzo-Cristina Montin. Alle 11, da Punta della Dogana, l'attesissimo corteo acqueo mascherato, organizzato anche quest'anno dal Coordinamento Associazioni Remiere Voga alla Veneta, che percorrerà tutto il Canal Grande sino a raggiungere il rio di Cannaregio, con l'arrivo tradizionale della pantegana in barca. Al termine della sfilata gli stand enogastronomici a cura di Aepe con degustazione di “cicheti”, specialità veneziane e i dolci della tradizione del Carnevale per antonomasia, le “fritole” e i “galani”: il tutto accompagnato da musica e animazioni.

Pantegana

«La 'pantegana' – ha spiegato il consigliere delegato del sindaco alle Tradizioni, Giuseppe Giusto - è un simbolo, perché è l'ultima a mollare e a morire, anche quando la barca affonda: un qualche cosa di inossidabile, e in fondo da imitare, anche tra i veneziani che amano la loro città, e non vogliono arrendersi. Veneziani che sono davvero tanti, e oggi lo hanno dimostrato con questa partecipazione da record: sia in acqua, con oltre 130 imbarcazioni e 800 vogatori in maschera presenti, che sulle rive. Uno spettacolo davvero fantastico, durato ben 35 minuti, e culminato con lo 'scoppio della pantegana', che ha liberato in cielo dei palloncini colorati beneauguranti». Ad aprire la festa era stata però la regata sprint delle “Colombine”, che ha suscitato molto entusiasmo e un grande tifo anche sulle rive: a vincerla una vera e propria “regina” del remo, Gloria Rogliani, in coppia con Camilla Conte, che ha lasciato così il suo segno anche su questa competizione, che si è disputata per la seconda volta. Per garantire la buona riuscita della manifestazione ancora una volta davvero prezioso il lavoro dei 60 agenti in servizio della polizia locale e degli altri 60 volontari della protezione civile comunale, oltre a quello, altrettanto importante, delle altre forze dell'ordine.

carnevale 17-02-2019 - 144-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • È i netturbini no, quelli nn sono serviti...

Notizie di oggi

  • Mestre

    Scoperti cinque ostelli abusivi a Mestre, maxi multa da 16mila euro

  • Attualità

    Nominato il nuovo questore di Venezia: è Maurizio Masciopinto

  • Attualità

    I kayak possono tornare a navigare nei rii di Venezia

  • Cronaca

    Incassò 400mila euro con prestiti da usura: in manette

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un albero: morto il conducente

  • Eroina, quarta overdose in un mese: trovata morta una 36enne

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Conto salato al momento di disdire il contratto con la compagnia telefonica: quasi 800 euro

  • Sciopero del personale Trenitalia, 24 ore di stop

  • In marcia per il clima, Venezia raccoglie l'appello: studenti attivisti assaltano la laguna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento