menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano "Steve" Soffiato

Stefano "Steve" Soffiato

Un viaggio musicale nella luce del Natale per ricordare Stefano "Steve" Soffiato

Otto brani e due testi in ricordo del fondatore di Venessia.com a pochi mesi dalla sua scomparsa

«Non c’è Natale senza neve»: è questa la frase su cui ruota la prima canzone tratta dal CD "Merry Christmas Steve", che verrà proposta in anteprima il prossimo 14 dicembre. Un'opera è dedicata allo spirito, alla voglia di vivere, di stupirsi e di emozionarsi di Stefano “Steve” Soffiato, ideatore e curatore del sito Venessia.com oltre che fotografo e videomaker.  

Come è nata l'idea

Non c’è Natale senza… quel qualcosa, diverso per ognuno, che accende la magia contenuta nella festa più sentita e partecipata dell’anno. La canzone, scritta da Riccardo Roiter Rigoni e arrangiata e orchestrata da Massimo Zennaro, vuole essere un invito a riflettere su cosa, per ognuno di noi, deve accadere perché sia davvero Natale. L’album è nato da un’idea di Gianna Bressan, compagna di Stefano Soffiato, e di Riccardo Roiter Rigoni, grande amico del poliedrico artista veneziano morto lo scorso maggio. L’idea è nata da un regalo e uno scritto che Stefano Soffiato ha lasciato all’amico Riccardo: da qui l’intuizione di tirare fuori una serie di musiche e testi che stavano da tempo in un cassetto. Brani che facevano parte di un progetto dedicato ai vari aspetti del Natale: brevi riflessioni, ricordi, pensieri oltre che a tracce musicali scritte nel corso degli anni.

In esso, sia Gianna che Riccardo, hanno riconosciuto lo spirito di Stefano, il quale aveva sempre mantenuto un’attitudine fanciullesca nel guardare la realtà delle cose, cercando sempre il bene, il lato positivo, attendendo con entusiasmo il verificarsi di determinati eventi, amando la città in cui viveva talmente tanto da creare un’importante realtà web attraverso la quale ha fatto emergere i suoi aspetti più autentici, caratteristici e intimi. Il tutto, con la grande ironia che lo ha sempre contraddistinto oltre che con il suo proverbiale voler star sempre un passo indietro rispetto alla luce dei riflettori.

Otto brani e due testi

Il progetto Merry Christmas Steve si snoda in otto brani musicali (in inglese) scritti da Riccardo Roiter Rigoni e da due testi in dialetto veneziano composti e recitati da Giorgio Bertan, caro amico di Stefano. All’iniziativa hanno partecipato anche altri amici di Steve, come Maurizio Tiozzo alle chitarre e Anna Tagliapietra che ha interpretato sei delle otto canzoni. Due, invece, sono cantate da Massimo Zennaro. Il video di “There’s no Christmas Without…” è stato creato dall’artista jesolano Beppe Turchetto. La canzone e l'album saranno disponibili su venessia.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento